Categorie
Google

Alternative a Youtube

Youtube ha monopolizzato il mercato dei video online. Trovare una alternativa a Youtube è forse impossibile. In questo articolo cercheremo di approfondire tutte le alternative a Youtube ma anche i modi per poter guardare Youtube in maniera anonima.

Ultimo aggiornamento articolo: 14 Giugno, 2021

SEGUICI ANCHE SU MATRIX! 😎

Se siete alla disperata ricerca di una alternativa a Youtube siete nel posto giusto. Perché voler trovare una alternativa a Youtube? Beh principalmente perché Youtube è di proprietà di Google e su questo sito cerchiamo valide alternative per tutti i servizi offerti da Google ma andiamo anche oltre Google.


Come potete immaginare Youtube, essendo di Google, ha molti tracker suoi e di tutte le pubblicità che contiene. Ogni tracker vi seguirà poi per tutti i siti che visiterete (a meno che non abbiate seguito la nostra guida sui browser) e un algoritmo vi suggerirà quali sono le vostre passioni e cosa vi piacerà.

Anche se non vi loggate, poi, avrete notato che la homepage di Youtube è in qualche modo personalizzata per voi. Questo non è necessariamente un bene, oltre al fattore privacy state regalando tutti i vostri interessi e le vostre passioni ad una azienda privata che a sua volta deciderà cosa vi piace e cosa no proponendovelo nella sua homepage.

Forse la cosa migliore sarebbe andare alla ricerca in autonomia di quello che ci piace, in base alle nostre reali passioni e ai nostri sentimenti, non in base a cosa pensa sia giusto per noi l’algoritmo di Youtube.

Privacy, Cookie e Tracker

Di seguito affronteremo il problema privacy, cookie e tracker legati a Youtube cercando delle valide alternative. In questo caso, a differenza degli altri articoli su Google, non vi proporremo solamente delle vere e proprie alternative ma principalmente dei metodi per vedere Youtube senza essere tracciati, profilati e seguiti. In maniera del tutto anonima insomma, come dovrebbe essere possibile fare su qualunque sito.

Come prima cosa intanto vi diamo un suggerimento più semplice di tutti. Usate Firefox con i plugin da noi suggeriti o anche semplicemente mettendo Youtube in una tab contenitore. Con questo semplice passaggio potrete vedere Youtube normalmente senza essere tracciati mentre navigate su altri siti! Se utilizzate Brave, invece, potete creare un nuovo profilo dedicato solo a YouTube in modo che sia separato dalla vostra navigazione quotidiana.

Guardare Youtube privatamente

Il problema di trovare alternative vere a Youtube è che, essendo la più famosa piattaforma social di video, capita spesso che se un video non è su Youtube non si riesce a trovare in nessun altro modo. Questo particolare ci rende quindi impossibile trovare una vera e propria alternativa a Youtube intesa come sito concorrente, ma vediamo di seguito come si può aggirare in qualche modo Youtube guardando i suoi video senza essere minimamente tracciati, in maniera totalmente anonima.

  • Invidio.us è una alternativa interamente open-source 1 per vedere i video presenti su Youtube. Funziona discretamente bene e ha raramente dei problemi. Potete scaricare direttamente da qui i video di Youtube e potete anche vedere i sottotitoli senza problemi. È la prima scelta per vedere Youtube privatamente. Chiunque può crearne una istanza, ovvero un server dove gira questo programma. Dopo l’abbandono di Invidio.us 2 noi vi consigliamo di utilizzare l’istanza italiana tubo.peertube.uno. La lista completa delle istanze la potete trovare qui.
  • Piped, una nuova alternativa per vedere privatamente i video di YouTube. Oltre a Invidious da qualche tempo c’è anche Piped, anche questa inevitabilmente open source 3. Attualmente siamo a conoscenza solo di un’istanza, quella principale, ma siamo sicuri che a breve si moltiplicheranno come già successo per Invidious. L’abbiamo provata un po’ e sembra funzionare davvero molto bene. Grazie per avercene parlato sul nostro gruppo Telegram.

Esiste inoltre un’estensione molto interessante chiamata Privacy Redirect che si trova sia su Chrome/Brave che su Firefox. Permette di reindirizzare in automatico tutti i link e gli embed sulla vostra istanza preferita di Invidious! Potete leggere qui un nostro articolo dedicato.

  • Hooktube anche questa è una valida alternativa al sito di Youtube, il concetto è lo stesso di Invidous, poter vedere i video di Youtube in maniera anonima.

Desktop

  • FreeTube a differenza del progetto Invidious e di Hooktube questo è un programma multi-piattaforma (Windows, macOS e Linux) per guardare Youtube anonimamente sul proprio computer. Alcuni servizi utili come la sottoscrizione di canali in locale.

Android

Un discorso un po’ diverso per quanto riguarda le alternative a Youtube su Android. Come prima opzione potete visitare i siti qui sopra dal vostro browser preferito. Per ovvi motivi non esistono app alternative a Youtube sul Play Store ma su F-Droid esiste NewPipe una stupenda alternativa open-source per tutti i video di Youtube. Cancellate Youtube dal vostro cellulare Android e sostituitela con questa! Potete leggere qui la nostra recensione.
Simile a NewPipe potete provare anche SkyTube.

Sempre per Android trovate l’eccellente UntrackMe per convertire in automatico tutti i link di Youtube!

Ci avete segnalato anche Youtube Vanced. È un’applicazione open source 4 tuttavia non è incentrata sulla privacy e si può scaricare solo sul loro sito ufficiale. Noi preferiamo NewPipe ma vi lasciamo il link nel caso voleste provarla: vancedapp.com.

Alternative a Youtube open source o decentralizzate

Eccoci alle vere e proprie alternative a Youtube, purtroppo per quanto apprezziamo tantissimo lo sforzo, il coraggio e l’onestà di questi siti sono davvero poco utilizzati in Italia. Se conoscete l’inglese però potreste trovare qualche canale interessante e qualche video curioso da vedere.

  • PeerTube è un network decentralizzato di hosting video. È una realtà molto piccola anche se in crescita. Una istanza italiana la trovate all’indirizzo peertube.uno. Esiste da qualche tempo anche un motore di ricerca per tutte le istanze di Peertube creato da Framasoft e si chiama Sepia Search.
  • lbry.tv è un progetto open source 5 e decentralizzato. Utilizza il protocollo LBRY 6 e la sua particolarità è che potrete guadagnare criptovalute guardando video oppure pubblicandone 7. È un nuovo modo per monetizzare da video senza più utilizzare Youtube. È molto utilizzato, soprattutto nell’ultimo periodo e funziona decisamente bene con milioni di view mensili, veloce, stabile e sicuro. Da provare anche se siete dei creator e siete stanchi di Youtube! 8
  • BitChute anche questo network è P2P ma a differenza di PeerTube non è decentralizzato. Da poco, purtroppo, la sua app è stata eliminata da Google Play 9. Al solito Google taglia le gambe alla concorrenza sfruttando la sua popolarità. Tenete conto, però, che è diventato un luogo frequentato e utilizzato quasi esclusivamente da utenti di estrema destra 10.
  • DTube molto simile a Youtube, viene pubblicizzato come “first crypt-decentralized video-platform” ovvero la prima piattaforma video crypto-decentralizzata. Costruito su Steemit e IPFS.
  • Bit.tube è un’altra piattaforma video crypto-decentralizzata.

ALTERNATIVE A YOUTUBE

In questa sezione vi segnaleremo ulteriori alternative a Youtube, sono però tutte sconsigliate in quanto non sono meno traccianti e profilizzanti di Youtube e di Google. Non le approfondiremo dunque, ma ve le segnaliamo solamente in quanto tali.
Una delle alternative ad esempio è Vimeo, forse la più famosa e completa di tutte soprattutto dagli artisti, Dailymotion è molto utilizzato in Italia anche per caricare sopra film, cartoni e altri contenuti con copyright. Metacafe invece è poco utilizzato in Italia ma ha qualche contenuto interessante. Ci sono poi alternative come RaiPlay, Mediaset Play o VVVVID.

Non vi bastano?

Ora che avete potuto farvi un’idea potete decidere in autonomia. La nostra scelta è quella di continuare a vedere Youtube (almeno fin quando la concorrenza non si sarà anche solo lontanamente avvicinata per quel che riguarda il numero e la qualità dei video) in maniera anonima utilizzando Firefox ed i suoi tab contenitori. Ma provate anche voi e fateci sapere cosa ne pensate qui nei commenti.

💡 IDEA! 💡

Queste alternative non vi piacciono e non riuscite a fare a meno di utilizzare un servizio di Google (o simili)? Allora forse quello che cercate si chiama “sandbox“. In breve, con le app che vi consigliamo qui sotto, potrete usare i servizi web di Google senza utilizzare il vostro account e quindi senza essere tracciati. In pratica userete l’app o il servizio web isolato dal resto del vostro sistema operativo.

Le sandbox app consigliate

  • GApp Browser è un app open source, studiata ad hoc per i servizi di Google, che vi permette di utilizzare i servizi web di Google in ambiente protetto e isolato.
  • WebApps Sandbox è un app open source per utilizzare qualunque servizio web in ambiente isolato. Crea un po’ di problemi perché elimina tutti gli script di terze parti e qualche sito potrebbe non andare.
  • Noi ci siamo trovati molto bene con Hermit, non è open source ma ha un’ottima privacy policy, è senza tracker e funziona benissimo. Potreste usarla per servizi che usate spesso ma che non volete che sappiano tutto di voi (ad esempio è utile per usare Facebook senza essere tracciati ovunque).
  • Esiste poi Shelter, open source e che isola completamente qualunque app creando un profilo di lavoro sul vostro Android. Con noi purtroppo non ha funzionato benissimo, usatela con cautela.

  1. Invidious su GitHub[]
  2. Stepping away from open source[]
  3. Codice sorgente di Piped[]
  4. Youtube Vanced su GitHub[]
  5. lbry su GitHub[]
  6. What is LBRY[]
  7. What types of LBRY transactions are there?[]
  8. LBRY × YouTube Sync[]
  9. Google Play bans third-party app for YouTube alternative BitChute[]
  10. BitChute su Wikipedia[]

❤ Aiutaci a condividere privacy ❤


💬 COMMENTA SU TELEGRAM, MATRIX O REDDIT 💬

Per motivi di praticità e per non tenere in alcun modo traccia di voi abbiamo deciso di non utilizzare un nostro sistema di commenti.

Avete tre modi per commentare i nostri articoli e per parlare con noi: potete farlo attraverso il nostro gruppo Telegram, nella nostra nuova stanza Matrix oppure su Reddit.

Prima di iscrivervi a questi servizi vi consigliamo di leggere le loro Privacy Policy: Reddit, Matrix e Telegram