SEGUICI ANCHE SU MASTODON 🐘

Il rosario tech aveva un grosso problema di sicurezza

Aggiornato il: 30 Gennaio, 2020

Ritorna prepotentemente agli onori delle cronache il rosario smart chiamato eRosary, presentato soltanto la settimana scorsa per unire credo e tecnologia. Un ricercatore di sicurezza ha infatti trovato una grave vulnerabilità nell’applicazione companion del gadget che metteva a repentaglio la sicurezza dei dati dell’utente.
Continua a leggere su Wired.it

Hai domande o qualche commento su questo articolo? Trovi la comunità di Le Alternativa su Feddit, su Matrix oppure Telegram.

Se ti piace il nostro lavoro puoi anche donare grazie!

Aiutaci a condividere privacy

Di skariko

Autore ed amministratore del progetto web LeAlternative

TRE ARTICOLI RANDOM