SEGUICI ANCHE SU MATRIX 😎

Un algoritmo di Google “monopolizza” il traffico web

Articolo creato il: 2 Novembre 2019

Aggiornato il: 30 Gennaio, 2020

L’algoritmo usato da Google per rendere i suoi siti più veloci rispetto ai concorrenti si comporta in maniera “scorretta” occupando la maggior parte della banda di trasmissione. A stabiliro è lo studio di alcuni ricercatori della Carnegie Mellon University: l’algoritmo Bbr, sviluppato da Big G, gestirebbe il traffico di internet consumando troppa larghezza di banda e sfavorendo i siti concorrenti.
Continua a leggere su Wired.it

Hai domande o qualche commento su questo articolo? Trovi la comunità di Le Alternativa su Feddit, su Matrix oppure Telegram.

Se ti piace il nostro lavoro puoi anche donare grazie!

Aiutaci a condividere privacy

Di skariko

Autore ed amministratore del progetto web LeAlternative

TRE ARTICOLI RANDOM