SEGUICI ANCHE SU MASTODON 🐘

Il Pentagono avvisa i militari statunitensi di non utilizzare i kit per i test del DNA [EN]

Aggiornato il: 30 Gennaio, 2020

Secondo il Telegraph il Pentagono sta invitando i militari degli Stati Uniti a non utilizzare i kit per il test del DNA (per scoprire malattie genetiche ad esempio, ma anche per scoprire antenati) che in tanti conoscono, hanno utilizzato o hanno intenzione di utilizzare e/o regalare.
Questo perché il Pentagono pensa che verrebbe messa a repentaglio la sicurezza dei militari stessi in quanto è possibile che queste compagnie targhetizzino ed in qualche modo riconoscano i militari mettendo a rischio la loro privacy e quindi la sicurezza di tutti.

CONTINUA A LEGGERE SU THE TELEGRAPH

Il nostro commento

Anche se la notizia non è stata del tutto confermata da una di queste società (23AndMe, secondo il Telegraph, non ha mai risposto alla domanda) sembra sempre più reale quello che purtroppo sospettavamo da tempo. Ovvero questi kit del DNA che in molti fanno e hanno intenzione di fare sono potenzialmente dei pericolosi modi per identificare e sorvegliare la popolazione. Insomma, se proprio non ne avete una vera necessità medica, non fateli.

Hai domande o qualche commento su questo articolo? Trovi la comunità di Le Alternativa su Feddit, su Matrix oppure Telegram.

Se ti piace il nostro lavoro puoi anche donare grazie!

Aiutaci a condividere privacy

Di skariko

Autore ed amministratore del progetto web LeAlternative

TRE ARTICOLI RANDOM