Categorie
Google Oltre Google Sicurezza

Aegis Authenticator

Aegis Authenticator utilizza gli stessi algoritmi di Google Authenticator. Però è open source, gratuita e offre opzioni extra utili come il backup!

Ultimo aggiornamento articolo: 3 Novembre, 2020

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM 📣

Vogliamo parlare di un argomento forse un po’ noioso e un po’ delicato: quello della autenticazione a due fattori. Cercheremo però di non annoiarvi e di spiegarvi perché vi serve anche se forse non lo sapete. Vi proponiamo quella che per noi è, attualmente, l’app migliore sul mercato per farlo, ovvero Aegis Authenticator. È una applicazione totalmente gratuita, sicura e chiaramente open source per il 2FA (acronimo di autenticazione a due fattori) sviluppata per Android. Noi, nel nostro articolo relativo proprio alle alternative a Google Authenticator, l’abbiamo selezionata come migliore alternativa. Principalmente perché troviamo davvero insensato utilizzare ancora Google Authenticator quando è un’applicazione palesemente lasciata indietro, non è più nemmeno open source e non ha nessuna opzione a differenza di Aegis Authenticator, come vedremo più avanti.

Aegis Authenticator ha un backup

Una delle differenze maggiori rispetto a Google Authenticator ad esempio è che questa applicazione offre la possibilità di effettuare dei backup dei propri codici. I backup si possono esportare sia in chiaro che criptati. In questo modo se dovrete cambiare il cellulare (o formattarlo) vi basterà importare il backup senza dover ricreare tutte le password! L’applicazione si può inoltre bloccare con un PIN o con la propria impronta digitale per i cellullari che sono provvisti di lettore. Tutte opzioni davvero semplici e che possono semplificare di molto la vita online permettendoci così di creare, come consigliato da chiunque, l’autenticazione a due fattori per tutti gli account che lo permettono. L’autenticazione a due fattori attraverso token, inoltre, è molto più sicura rispetto agli sms che sono facilmente falsificabili e rintracciabili.

Con Aegis Authenticator importare ed esportare è semplicissimo

Ogni nuovo sito con la 2FA salvato può essere customizzato con un’immagine ed un colore preferito. Potrete anche dargli un nome identificativo. La caratteristica principale comunque è che si possono anche importare da altri programmi i profili. Ad esempio se arrivate da andOTP, da freeOTP o da un altro profilo Aesis potrete importare tutti i vostri codici con estrema facilità. È possibile utilizzare lo scan QR code per inserire nuovi codici e ha anche un blocco cattura schermo per evitare screenshot non voluti.

Material design

Tutto questo è open source, gratuito e con una bella grafica in material design. C’è sia un tema chiaro, che un tema scuro. C’è anche un tema totalmente nero per gli schermi AMOLED.

Ultima cosa molto importante: non crediate che essendo open source queste applicazioni siano meno sicure rispetto a Google Authenticator.
Gli algoritmi utilizzati per la creazione dei codici sono gli stessi ovvero HOTP (RFC 4226) e TOTP (RFC 6238) per cui se credete che con Google siete più sicuri per qualche motivo sappiate semplicemente che non è così.

Download di Aegis Authenticator

SOURCE CODE

❤ Aiutaci a condividere privacy ❤


💬 COMMENTA SU TELEGRAM, MATRIX O REDDIT 💬

Per motivi di praticità e per non tenere in alcun modo traccia di voi abbiamo deciso di non utilizzare un nostro sistema di commenti.

Avete tre modi per commentare i nostri articoli e per parlare con noi: potete farlo attraverso il nostro gruppo Telegram, nella nostra nuova stanza Matrix oppure su Reddit.

Prima di iscrivervi a questi servizi vi consigliamo di leggere le loro Privacy Policy: Reddit, Matrix e Telegram


Di skariko

Autore ed amministratore del progetto web LeAlternative