Articolo creato il: 27 Marzo 2020

openScale

L'ultimo aggiornamento di questo post è di 2 anni fa

Siamo ancora in piena emergenza COVID-19, la maggior parte di noi è rinchiusa in casa senza poter uscire ad allenarsi o anche solo a fare la passeggiata salutare quotidiana. Il rischio di lasciarsi andare è altissimo ed è qui che può venire in nostro soccorso openScale.

Di cosa si tratta? È un’applicazione semplice ma che può tornarci utile in questi giorni. Ci aiuta infatti a tenere traccia del nostro peso con moltissimi strumenti a nostra disposizione. Oltre al peso potete tenere traccia del vostro BMI, del grasso corporeo, dei muscoli e di molto altro. È infatti possibile l’integrazione con la maggior parte delle bilance bluetooth presenti sul mercato come ad esempio quelle di Xiaomi, Sanitas, Beurer e molte altre. E se non avete una bilancia bluetooth? Nessun problema! Con estrema facilità è possibile inserire manualmente tutti i dati.

openScale è amica della privacy

Quello che ci piace di questa app, come potete facilmente immaginare, è la sua semplicità di utilizzo ed il rispetto della nostra privacy. 💜
Non viene chiesta infatti nessuna strana autorizzazione, non vuole l’accesso alla rete e per questo siamo sicuri che i nostri dati non escano dal nostro cellulare e non vengano venduti a terzi. È inoltre priva di pubblicità e, ovviamente, Open source.

openScale è infatti disponibile sia su F-Droid (gratuitamente) che su Google Play (a pagamento). Come vi diciamo sempre, e non ci stancheremo mai di farlo, se l’applicazione vi piace donate qualcosa agli sviluppatori se usate la versione gratuita su F-Droid. Oppure acquistate la versione a pagamento.

Potreste inoltre essere interessati ad abbinarla con Circuit Trainer, un’applicazione Open source per l’allenamento a casa con timer e avvisi motivazionali.

Vi lasciamo i link per scaricare openScale, inoltre se siete interessati ad altre applicazioni opensource per l’uso quotidiano potreste visitare la nostra sezione FOSS.

Download

Unisciti alle comunità




Se hai trovato errori nell'articolo puoi segnalarli cliccando qui, grazie!

Di skariko

Autore ed amministratore del progetto web Le Alternative