Categorie
Pillole

Le tre migliori alternative a Gmail

Quali sono le tre migliori alternative a Gmail? Secondo la nostra classifica troviamo Protonmail, Tutanota e l’ecosistema di Mailbox.

Abbiamo dedicato moltissimo spazio a tutte le alternative ai prodotti di Google. Se siete interessati ad un approfondimento sulle migliori alternative a Gmail potete leggere il nostro articolo sulle alternative a Gmail.

Quello che troverete qui è invece un riassunto per chi non ha voglia o non ha tempo per leggere molto testo. Abbiamo quindi deciso di riassumere in pillole quelle che per noi sono le tre migliori alternative a Gmail. Bando alle ciance ora, ecco a voi la nostra piccola classifica. Più sotto, se volete, un piccolo approfondimento.

PROTONMAIL

PRO
– Open source
– Gratis con limitazioni
– Privacy svizzera
– Mail criptate
– Indirizzo TOR
– APP Android ed iOS

CONTRO
– Calendario in beta poco funzionale
– Un po’ caro il servizio premium
– Non si può cercare nel testo della mail ma solo nei titoli

TUTANOTA

PRO
– Open source
– Economica la versione premium
– Calendario criptato condivisibile con tutti
– Mail criptate
– APP Android ed Apple

CONTRO
– Crittografia non PGP

MAILBOX

PRO
– Ecosistema completo con mail, cloud, Office e calendario
– Abbastanza economico
– Mail criptate
– Usa energia green al 100%

CONTRO
– Non è open source
– Non esiste nessuna versione gratuita

Le tre migliori alternative a Gmail secondo noi

Come abbiamo visto quindi la nostra preferenza va a ProtonMail anche se è forse un servizio meno maturo di altri è probabilmente il più interessante per via anche del fatto che è i suoi server sono localizzati in Svizzera. In più la crittografia PGP è sinonimo di sicurezza ed il fatto che il loro codice sia open source è decisamente rassicurante. Inoltre la versione 4.0 sembra davvero molto promettente anche a livello estetico. Anche la nuova versione dell’app (mostrata qui in anteprima) sembra molto carina. La possibilità di accedere via TOR è, a nostro parere, davvero importante.

Anche Tutanota non è da meno, i loro prodotti sono open source e il fatto di avere già un calendario pronto e utilizzabile da chiunque è davvero una feature molto interessante, sicuramente da provare!

Mailbox è, invece, un discorso a parte perché pur non essendo open source, offre un intero ecosistema criptato e sicuro. Può quindi essere una veloce ed ottima alternativa a tutto l’universo di Google.

Le tre migliori alternative a Gmail, per abbandonare Google con semplicità

Speriamo quindi di avervi chiarito un po’ le idee, soprattutto a chi vorrebbe fare il grande passo e allontanarsi da Google ma non sa da dove cominciare.

Se vi è piaciuto questo articolo sotto trovate la possibilità di condividerlo con i vostri amici, anche i più pigri! Inoltre vi ricordiamo che siamo presenti su tutti i social se volete seguirci.


❤ Aiutaci a condividere privacy ❤

Non vogliamo mettere bottoni, se avete amici che usano solo Facebook, Instagram o Whatsapp condividete con loro l'indirizzo di questa pagina.

CLICCA QUI E COPIA AUTOMATICAMENTE L'URL

I COMMENTI SU REDDIT

Per motivi di praticità e di protezione dei vostri dati abbiamo deciso di non utilizzare un nostro sistema di commenti così da non tenere in alcun modo davvero nessuna traccia di voi. Abbiamo quindi creato una Community su Reddit. Se avete consigli e/o commenti su questo articolo scrivete nel nostro subreddit /r/LeAlternative.

Prima di iscrivervi a Reddit vi consigliamo di leggere la loro Privacy Policy.