Categorie
Notizie

So cosa hai scaricato

Un sito online ci mostra, con una facilità disarmante, di sapere cosa abbiamo scaricato da torrent. Un po’ inquietante ma come possiamo difenderci?

HAI INSTAGRAM? SEGUI IL NOSTRO PROFILO 📷

Oggi parleremo di un sito molto interessante e che ci farà capire l’importanza delle VPN e la fragilità dell’anonimità online. So cosa hai scaricato è una nostra libera traduzione di IKnowWhatYouDownload ovvero so che cosa hai scaricato (da torrent).
Vi lasciamo subito il sito da cliccare, potrebbe interessarvi se ogni tanto scaricate dei torrent. Se vi abbiamo incuriositi o spaventati cercheremo di riassumere più sotto quel che succede.

Ora, le opzioni dovrebbero essere tre:

  • Non avete trovato nulla. Questo sito si basa sull’indirizzo IP, voi avete un indirizzo IP dinamico che cambia spesso e quindi non vi ha riconosciuto. Inoltre hanno un enorme database (oltre 1.500.000 di torrent) ma non è detto che all’interno ci sia anche il vostro torrent.
  • Avete trovato un sacco di porno che non ricordavate di aver scaricato. Se siete dietro una VPN è normale, avete l’IP di qualcun altro che probabilmente sta usando la stessa VPN per scaricarli! Se non siete dietro una VPN il vostro coinquilino dovrebbe darsi una regolata (o perlomeno condividerli con voi)
  • L’opzione più inquietante: ci sono davvero alcuni torrent che avete scaricato negli ultimi 30 giorni.

So cosa hai scaricato grazie al tuo indirizzo IP

Come dicevamo, questo sito non si basa su eventuali tracker, cookies, fingerprinting o che altro ma solo ed esclusivamente sul riconoscimento dell’indirizzo IP.
La possibilità quindi di riconoscere alcuni torrent scaricati dipende molto dal tipo di connessione che utilizzate. La sensazione che si prova quando effettivamente si viene riconosciuti nell’aver scaricato alcuni torrent può essere abbastanza destabilizzante perché quando siamo su internet non pensiamo mai che in realtà stiamo lasciando decine e decine di tracce per essere riconosciuti.

Ma cosa è questo torrent?

Un file .torrent è una estensione dei file di BitTorrent e permette, in breve, di condividere file su internet tramite un protocollo peer-to-peer (cosa è un protocollo?) Ci permette di condividere con estrema facilità file con altre persone. E, attraverso alcuni semplici motori di ricerca dedicati, è possibile anche trovare quello che gli altri hanno deciso di condividere con noi. I torrent vengono utilizzati perlopiù per la pirateria ma non solo. Ad esempio ci puoi scaricare Gimp e anche diverse distribuzioni di Linux.

So cosa hai scaricato

Quello che non tutti sanno è l’estrema facilità nell’essere rintracciati e questo sito ce ne dimostra un esempio pratico. Quello che vogliamo fare con questi articoli è infatti farvi capire la fragilità della privacy online e quanto è estremamente facile poter venir in qualche modo riconosciuti. Per questo motivo pensiamo sia giusto avere una maggiore coscienza e consapevolezza della propria vita online e non lasciare tutto nelle mani di un’azienda privata che potrebbe analizzare e conoscere tutto di noi (Ehi Google, trovami delle alternative a Google).

Se la cosa vi ha inquietato abbastanza una delle soluzioni può essere quella di utilizzare sempre una connessione VPN quando si decide di scaricare dei file torrent. Una pratica, veloce e sicura VPN è quella di ProtonVPN (che già conosciamo per ProtonMail). Anche nella sua versione gratuita è davvero eccezionale. Tra l’altro è stata da poco rilasciata in versione open source e verificata da terzi . Se poi pensate di utilizzarla spesso potreste fare il grande passo e fare il pacchetto ProtonMail+ProtonVPN.

Se vi è piaciuto questo articolo potreste essere interessati ad altri nostri esempi pratici oppure, se usate Telegram, potreste volervi iscrivere al nostro canale per seguire tutti gli aggiornamenti: t.me/lealternative


❤ Aiutaci a condividere privacy ❤

Non vogliamo mettere bottoni, se avete amici che usano solo Facebook, Instagram o Whatsapp condividete con loro l'indirizzo di questa pagina.

CLICCA QUI E COPIA AUTOMATICAMENTE L'URL

I COMMENTI SU REDDIT

Per motivi di praticità e di protezione dei vostri dati abbiamo deciso di non utilizzare un nostro sistema di commenti così da non tenere in alcun modo davvero nessuna traccia di voi. Abbiamo quindi creato una Community su Reddit. Se avete consigli e/o commenti su questo articolo scrivete nel nostro subreddit /r/LeAlternative.

Prima di iscrivervi a Reddit vi consigliamo di leggere la loro Privacy Policy.