SEI SU FACEBOOK? SEGUI LA NOSTRA PAGINA 👍, MA TI CONSIGLIAMO DI USAREMASTODON 🐘

Bromite

Aggiornato il: 28 Marzo, 2022

Andremo oggi alla scoperta di un nuovo browserBrowser Ultimamente, con Google che fa di tutto e di più, c’è un po’ di confusione. Il browser è il programma che utilizzate per navigare su internet. Può essere Google ChromeFirefoxBraveEdgeSafariDuckDuckGo Browser e via dicendo. Il motore di ricerca è un’altra cosa. per Android. Dopo aver parlato di Firefox Preview e di DuckDuckGo Privacy Browser oggi è il turno di Bromite. Vi avvisiamo subito però che purtroppo a differenza degli altri due browser che sono open sourceOpen source (open source vuol dire che il codice sorgente è accessibile a tutti e chiunque può vedere cosa c’è dentro. Leggi anche Software Libero.) e che si trovano facilmente sul Play Store, Bromite ha bisogno di un processo leggermente più complesso in quanto non è disponibile subito nemmeno tramite F-DroidF-Droid È lo store di cui parliamo più spesso, è come il Play Store di Google ma contiene solo ed esclusivamente applicazioni open source. Installarlo è altrettanto semplice: andate su f-droid.org dal vostro cellulare. Cliccate su “SCARICA F-DROID“. Vi scaricherà un file .apk. Non preoccupatevi, è l’estensione standard di tutte le applicazioni. Cliccate sopra questo file e installatelo. Potrebbe chiedervi di consentire l’installazione da app da fonti esterne perché di suo Android non vuole che utilizzate qualcosa di diverso dal Play Store. Autorizzate e avrete installato F-Droid sul vostro cellulare!. Ma di questo parleremo a fine articolo, intanto vogliamo presentarvelo.

Bromite, il browser open source

Questo video è servito grazie alla piattaforma decentralizzata e open source PeerTube, attraverso una delle istanze italiane: PeerTube.uno. PeerTube non raccoglie dati di alcun tipo e non utilizza cookieCookie Sono dei minuscoli file di testo che contengono preziose informazioni. Ci sono quelli di prima parte: generalmente innocui e che servono a navigare correttamente il sito. Ci sono poi quelli di terze parti: significa che un dominio diverso da quello che avete visitato vedrà quello che state facendo. Non solo, vi seguiranno poi per tutti i siti che visiterete da quel momento in poi. È il caso delle statistiche e delle pubblicità.. Tuttavia è importante che tu sappia che eseguendo questo video potresti rivelare a terzi il tuo indirizzo IP.

Bromite è un browser open source basato su ChromiumChromium È un progetto libero sviluppato da Google. Molti dei browser moderni derivano proprio da Chromium. Citiamo i più famosi: Chrome, Brave, Edge, Opera e Vivaldi.. Ricordiamo che non siamo troppo amanti dei browser basati su Chromium perché questo aiuta il suo monopolio nel mondo dei browser. E questo è secondo noi un male a prescindere, con tutto il bene che possiamo volere al progetto open source di Google chiamato Chromium. Infatti tutti i nuovi browser, a parte Firefox e Safari, si basano su Chromium: Chrome, Opera, Brave, il nuovo Edge, Vivaldi, Epic Browser, Ecosia e sicuramente molti altri. Fanno tutti parte di una sola grande famiglia e condividono tutti lo stesso motore.

Bromite è un Chrome con più privacy e senza Google

Detto questo, Bromite è un browser incredibilmente interessante in quanto è la somma delle qualità di tutti gli altri browser nominati. Ha al suo interno infatti integrato un blocco per le pubblicità e sono stati eliminati tutti i collegamenti di Chromium con Google. In più aiuta anche contro il fingerprinting. Per questo motivo è uno dei più interessanti browser privacy-oriented su Android. Dietro c’è una comunità che lo tiene aggiornato costantemente rimanendo davvero pochissimo indietro rispetto agli aggiornamenti ufficiali di Chromium.

Purtroppo il suo sviluppatore non vuole toccare la parte relativa ai motori di ricerca per scelta 1, dunque il motore di ricercaMotore di ricerca È quello che utilizzate per cercare qualcosa su internet. Alcuni motori di ricerca hanno poi sviluppato anche un loro browser, è il caso di Google con Google Chrome e di DuckDuckGo con DuckDuckGo Browser. Per l’utente finale è generalmente molto comodo associare browser a motore di ricerca e definire un po’ il tutto “internet”. Ma sono due cose differenti. Il browser è un programma, il motore di ricerca è un sistema che vi permette di cercare su internet. preimpostato sarà Google. Toccherà a voi cambiarla con un’alternativa.

Un’ultima cosa: di browser ne abbiamo testati davvero tanti. Ma uno veloce come Bromite non lo ricordiamo affatto. È davvero super veloce e leggero!

Come dicevamo all’inizio, però, la sua installazione è leggermente più complessa rispetto a quella degli altri browser. Niente di incredibilmente difficile ma per poterlo installare tramite F-Droid dovrete prima installare il suo repositoryRepository È il posto dove il progetto open source appoggia il codice sorgente e dove è presente tutta la cronologia, la storia e l'evoluzione del progetto. Alcuni hosting di repository sono GitHub, GitLab, Gitea e Codeberg.. Per farlo potete seguire le semplicissime istruzioni che trovate qui: bromite.org/fdroid

Se avete problemi potete provare a raggiungerci sul nostro subreddit, per consigli e per commenti su Bromite!

Download di Bromite

Source code

Hai domande o qualche commento su questo articolo? Trovi la comunità di Le Alternativa su Feddit, su Matrix oppure Telegram.

  1. SearchEngines[]

Se ti piace il nostro lavoro puoi anche donare grazie!

Aiutaci a condividere privacy

Di skariko

Autore ed amministratore del progetto web LeAlternative

TRE ARTICOLI RANDOM