TROVI ANCHE IL NOSTRO GRUPPO TELEGRAM 💬

Silence

Ultimo aggiornamento: 19 Aprile, 2022

Attenzione: Silence non riceve aggiornamenti da diversi anni non è quindi più consigliata come applicazione per gli SMS. Vi aggiorneremo In caso dovesse essere ripreso lo sviluppo.

Vi proponiamo oggi un piccolo approfondimento su Silence, un’applicazione per mandare SMS. Ne abbiamo già parlato velocemente nel nostro articolo sulle alternative a Google Messaggi. Infatti Silence è l’unica applicazione sul mercato che ci permetterà di inviare degli SMS completamente criptati.

Gli SMS sono infatti, tra tutti i metodi per inviarsi dei messaggi, quelli più insicuri e probabilmente i più semplici da “sniffare“. To sniff è un termine tecnico che si può tradurre in maniera molto semplice come “spiare” anche se la traduzione letterale sarebbe, come potete immaginare, “annusare”. Senza scendere troppo in particolari e in dettagli tecnici vuol dire che più o meno chiunque può leggere gli SMS “in viaggio”. Questo perché la rete GSM non è del tutto crittografata.

Chiaramente sniffare il traffico degli SMS è un’operazione illegale e solamente gli agenti di Polizia possono farlo. Questo però non significa che nessuno può tentare di farlo illegalmente e l’unico modo per essere davvero al sicuro da eventuali spioni è l’utilizzo della crittografia. Inoltre la storia ci insegna che quello che oggi è considerato legale ed accettato moralmente domani potrebbe non esserlo più. E in un periodo storico come quello che stiamo vivendo oggi, che definiremmo bizzarro, è forse bene conoscere tutti gli strumenti di autodifesa digitale.

Silence, per mandare SMS in sicurezza

Conoscere quindi gli strumenti di difesa personale è fondamentale e i diritti del cittadino sono sacrosanti e inattaccabili. È per questo motivo che vi segnaliamo Silence, l’unico modo per mandare SMS criptati. Silence infatti è un’applicazione open source e gratuita. Utilizza il protocollo di Signal per la crittografia end-to-end. Specifichiamo una cosa che può trarre in inganno molti. Signal può essere utilizzata anche come applicazione predefinita per gli SMS. Gli SMS che manderete con Signal, però, non sono assolutamente crittografati. L’unico modo per averli crittografati è installare Silence.

Ma come funziona Silence? In maniera molto semplice: tutti i tuoi SMS locali sono criptati e vengono inviati criptati alla persona interessata. Silence li decifrerà in automatico senza bisogno di nessuna operazione. L’unica accortezza è che, ovviamente, anche la persona a cui mandate l’SMS criptato deve avere Silence installato. Inoltre Silence funziona esattamente come qualsiasi altra applicazione di gestione SMS, dovete solamente installarla e impostarla come predefinita. Tutto qui. Chiunque può farlo in totale autonomia.

Insomma sia che non vogliate essere spiati da qualcuno nelle vicinanze, sia se a qualcuno presto o tardi venisse la brillante idea di bloccare, per i motivi più disparati, internet e/o le comunicazioni Whatsapp ed altre app di messaggistica con Silence potrete continuare a mandare messaggi lontani da occhi indiscreti!

Come sempre vogliamo sottolineiamo che noi vogliamo proporvi alcuni strumenti alternativi e non incitiamo nessuno a delinquere. Come abbiamo spiegato prima abbiamo a cuore la privacy e crediamo sia fondamentale conoscere le alternative che abbiamo a disposizione per proteggere la nostra privacy.

Download Silence

Source code

Hai domande o qualche commento su questo articolo? Puoi parlarne su Feddit, un'alternativa italiana e decentralizzata a Reddit gestita da noi: clicca qui!

Se ti piace il nostro lavoro da oggi puoi anche donare grazie!

Aiutaci a condividere privacy

Di skariko

Autore ed amministratore del progetto web LeAlternative

Novità!

Da oggi puoi seguire e soprattutto commentare Le Alternative sul fediverso! Se hai un account Mastodon, Pleroma, Friendica, Hubzilla, PixelFed, SocialHome, Misskey puoi seguire l'autore skariko cercando @skariko@www.lealternative.net.

Dopo averlo seguito potrai trovare i post (non quelli precedenti alla tua iscrizione) e commentarli. Il commento che farai si vedrà automaticamente anche qui permettendo così una grande e bellissima condivisione anche con il fediverso.

TRE ARTICOLI RANDOM