Categorie
Strumenti avanzati

Scrambled Exif

Con Scrambled Exif potete distruggere i metadati delle vostre foto prima di postarle online! Proteggete la vostra sicurezza e la vostra privacy


🛠 Hai trovato errori o vuoi fare una segnalazione? Clicca QUI e usa il tool per le segnalazioni! 🛠

È richiesta l'iscrizione su Codeberg.org (privacy policy)

Ultimo aggiornamento articolo: 14 Giugno, 2021

CI TROVI SU TWITTER 🦜, MA TI CONSIGLIAMO DI SEGUIRCI SU MASTODON 🐘

Parleremo di un argomento tecnicamente complicato come gli Exif. Cercheremo però di trattarlo, come sempre, in maniera molto semplice. Vi presentiamo Scrambled Exif, una applicazione per Android che vi aiuterà un po’ se siete alla ricerca di un po’ di privacy online.

Partiamo dall’inizio. Quando scattiamo una fotografia con il nostro cellulare viene salvato un file, generalmente un jpg con la nostra foto. Quel che molti ignorano, però, è che questo file può contenere molte informazioni, chiamate Exif. Più comunemente conosciuti come metadati. E cosa contengono questi metadati? Moltissime informazioni che possono aiutare qualcuno a risalire addirittura alla nostra identità.

Come funziona? Insieme al file jpg vengono inserite delle informazioni relative alla fotografia scattata. Vengono aggiunte ad esempio la data e l’orario dello scatto. Anche tutte le impostazioni della fotocamera come il modello del cellulare con il quale è stata scattata la fotografia ed altre informazioni tecniche (lunghezza focale, apertura e velocità dello scatto etc). Ma soprattutto viene anche inserita, magari senza che noi lo sappiamo perché non guardiamo le impostazioni, anche la posizione GPS dello scatto effettuato.

Per chi vuole, trovate un piccolo approfondimento in merito su questo articolo della BBC chiamato The hidden fingerprint inside your photos. È in inglese ma potete tradurlo con DeepL oppure con l’estensione Mate Translate.

Con Scrambled Exif le informazioni personali sono al sicuro

Finché queste informazioni girano in famiglia o tra amici la cosa ovviamente non ci desta particolare preoccupazione. Chi se ne frega se mia mamma sa dove ho fatto la foto e che cellulare utilizzo? Il discorso però inizia a essere diverso se abbiamo l’abitudine di postare fotografie online. Sui social network spesso gli Exif vengono rimossi in automatico, ma se inseriamo foto in qualche forum oppure se dobbiamo mandarle magari a qualcuno conosciuto su internet da poco tempo il discorso può cambiare.

In questa occasione, infatti, stiamo regalando preziosi informazioni personali a qualcuno che potrebbe rivelarsi pericoloso e potrebbe usarle in qualche modo contro di noi. Ecco perché può essere molto importante eliminare tutti i metadati delle nostre fotografie prima di postarle online. Per farvi capire l’importanza degli Exif, pensate che è addirittura possibile ritrovare la propria fotocamera smarrita, o almeno è quello che promette Stolen Camera Finder.

È proprio in questa occasione che viene in nostro soccorso Scrambled Exif. Questa applicazione per Android, open source e gratuita, cancellerà tutti i metadati presenti nella fotografia che vogliamo condividere. Il suo utilizzo, inoltre, è davvero semplice e di immediata comprensione per chiunque. Basterà infatti selezionare la foto che vogliamo condividere, premere sul tasto di condivisione e poi premere su Scrambled Exif. Vi riapparirà immediatamente il menù di condivisione: ora la vostra foto è senza metadati e potrete condividerla dove volete voi! In questo modo la vostra foto sarà totalmente priva di metadati ed anonima. Non dovrete preoccuparvi di condividere con estranei preziose informazioni personali. Fermo restando di stare attenti ai dettagli che inseriamo anche involontariamente nelle fotografie.

Imagepipe

Grazie ad un vostro suggerimento 1 all’interno del gruppo Telegram di LeAlternative vi suggeriamo anche l’utilizzo di Imagepipe. Anche quest’applicazione è open source 2 e gratuita e permette di rimuovere gli Exif. Inoltre permette anche un editing come il taglio e la rotazione delle immagini.

Per Windows, Linux e macOS possiamo provare ExifCleaner

Non lasciatevi ingannare dal nome che significa “strapazzato/sparso”. È infatti un gioco di parole con scrambled eggs, uova strapazzate. Exif infatti, in inglese, si legge eggsif che assomiglia molto a uovo. In realtà i metadati con questa applicazione vengono totalmente rimossi e non “strapazzati”!

Dovete condividere una foto da Windows/Linux/macOS? Nessun problema! Esiste l’applicazione ExifCleaner, sempre open source e gratuita oltre che multi-piattaforma!

Download di Scrambled Exif

Download di ExifCleaner

SOURCE CODE SCRAMBLED EXIF
SOURCE CODE EXIFCLEANER

Se avete trovato interessante l’articolo potete dare un occhio a tutte le nostre proposte gratuite ed open source!

  1. Suggerimento su Telegram[]
  2. Codice sorgente di Imagepipe[]

❤ Aiutaci a condividere privacy ❤


💬 COMMENTA SU TELEGRAM, MATRIX O REDDIT 💬

Per motivi di praticità e per non tenere in alcun modo traccia di voi abbiamo deciso di non utilizzare un nostro sistema di commenti.

Avete tre modi per commentare i nostri articoli e per parlare con noi: potete farlo attraverso il nostro gruppo Telegram, nella nostra nuova stanza Matrix oppure su Reddit.

Prima di iscrivervi a questi servizi vi consigliamo di leggere le loro Privacy Policy: Reddit, Matrix e Telegram


Di skariko

Autore ed amministratore del progetto web LeAlternative