Categorie
Google Software

Privacy Browser

Volete un browser sicuro e che difenda la vostra privacy ma che allo stesso tempo sia super personalizzabile? Privacy Browser è quello che stavate cercando!

SIAMO ANCHE SU TWITTER 🐦

Continuiamo le nostre recensioni ai browser open source per Android migliori sotto il punto di vista della sicurezza e della privacy. Dopo avervi parlato di Firefox Preview, DuckDuckGo Browser e di Bromite è arrivato il momento di dare un’occhiata anche a Privacy Browser.

Facciamo una premessa importante: seguite sempre i link che vi proponiamo noi a fine articolo senza cercare in autonomia i nomi delle applicazioni sui vari store. Ad esempio se cercate la frase “Privacy Browser” sul Play Store ne escono fuori almeno un centinaio. Alcuni anche terribili e con dei nomi volutamente clickbait e che non hanno nulla a che vedere con la privacy e la sicurezza. Privacy Browser è invece un’applicazione open source creata da Stoutner.
State alla larga da tutti i browser che trovate (anche quelli stock, come sugli Xiaomi) a meno che non ne abbiate sentito parlare qualcuno di cui vi fidate davvero.

Privacy Browser è super personalizzabile

A differenza di DuckDuckGo Browser, Firefox Preview e Bromite che sono dei browser validissimi ma con poche opzioni, con Privacy Browser avrete enormi possibilità di personalizzazione. È dunque consigliato ad utenti un po’ più esigenti e che hanno voglia di sperimentare e/o di conoscere prodotti nuovi. Non lo consigliamo invece a chi è alle prime armi e a chi vuole solo un’alternativa a Google Chrome veloce e semplice da utilizzare.

Privacy Browser per funzionare utilizza il motore interno di Android, che si chiama WebView. Il motore di ricerca predefinito è Startpage (che vi ricordiamo vi permette di cercare su Google senza essere tracciati) ma potete utilizzarne uno di vostra scelta senza alcun vincolo. Come vi dicevamo, infatti. potrete personalizzare una quantità pressoché infinita di opzioni in maniera davvero semplice ed intuitiva. Una delle caratteristiche ci piace di più è il poter personalizzare per ogni singolo sito delle impostazioni differenti. Perché magari non vogliamo navigare sempre mega-protetti ma vogliamo esserlo solo su determinati siti di cui ci fidiamo poco.

Privacy Browser, un’ottima alternativa a Google Chrome

L’altra cosa che apprezziamo particolarmente è l’opzione “cancella tutto quando esci“. Un’opzione che ci manca particolarmente quando utilizziamo Bromite (è invece presente su DuckDuckGo Browser e su Firefox Preview). Sono inoltre presenti e attivati di default diversi blocchi pubblicitari e blocchi di traccianti social. Rimuove in automatico anche tutti i vari parametri di tracciamento che si trovano spesso alla fine degli url come ad esempio quelli di Facebook (fbclid=), quelli AMP (?amp=) e anche quelli di Google Analytics (?utm_). Insomma tantissima roba e ne stiamo citando solo una minima parte!

Se avete quindi apprezzato Bromite, DuckDuckGo Browser e Firefox Preview ma vi sembra che vi diano poche possibilità di personalizzazione allora potete provare Privacy Browser: non ne rimarrete delusi!

Ultimissimo appunto: lo trovate gratis e completo su F-Droid, mentre sul Play Store la versione PRO costerà la bellezza di un euro. Come al solito vi suggeriamo di donare qualcosa all’autore anche se decidete di utilizzare la versione già completa di tutto presente su F-Droid.

Download di Privacy Browser

Source code

https://git.stoutner.com/?p=PrivacyBrowser.git


❤ Aiutaci a condividere privacy ❤

Non vogliamo mettere bottoni, se avete amici che usano solo Facebook, Instagram o Whatsapp condividete con loro l'indirizzo di questa pagina.

CLICCA QUI E COPIA AUTOMATICAMENTE L'URL

I COMMENTI SU REDDIT

Per motivi di praticità e di protezione dei vostri dati abbiamo deciso di non utilizzare un nostro sistema di commenti così da non tenere in alcun modo davvero nessuna traccia di voi. Abbiamo quindi creato una Community su Reddit. Se avete consigli e/o commenti su questo articolo scrivete nel nostro subreddit /r/LeAlternative.

Prima di iscrivervi a Reddit vi consigliamo di leggere la loro Privacy Policy.