Categorie
Notizie

Perché non utilizzare TikTok?

Un’accurata analisi da parte degli ingegneri della sicurezza di ProtonMail ci spiega perché non è il caso utilizzare TikTok.

SE HAI TUMBLR SEGUI ANCHE IL NOSTRO BLOG 🤍

Sono mesi che si parla sempre più spesso di TikTok, soprattutto dopo che il presidente Trump ha dato un ultimatum alla società per venderne le attività americane 1. Come avevamo già accennato qualche settimana fa Trump non ha tutti i torti ad aver paura della Cina, anche se tremano le mani anche solo a pensare una frase simile. Ma è davvero così orribile per la privacy? Che differenza c’è con Instagram? Perché non utilizzare TikTok? Al momento dell’ultima revisione di questo articolo TikTok non è ancora stata venduta ma sembra che le trattative siano ormai agli sgoccioli 2.

Ultimissima premessa prima di arrivare all’articolo vero e proprio: la Cina ha cambiato, in corsa di trattativa, le regole per l’export delle tecnologie 3. Da quanto si è capito, anche se sono solo speculazioni visto che non c’è ancora nessun accordo certo, l’algoritmo di TikTok è stato messo sotto chiave e non potrà essere venduto all’estero. Insomma chi comprerà le attività americane di TikTok non potrà mettere le mani sul loro algoritmo.

Dicevamo dunque: perché non utilizzare TikTok? La risposta arriva direttamente dagli analisti della sicurezza informatica di ProtonMail. Parliamo di ex ingegneri della sicurezza del CERN 4 che ora lavorano per ProtonMail.

Our take on #TikTok: Beware. The social media giant not only collects troves of personal data on you (sometimes without your consent), but also cooperates with the CCP, extending China’s surveillance and censorship reach beyond its borders.

ProtonMail su Twitter

Traduzione: “La nostra opinione su TikTok: attenzione! Il gigante dei social media non solo raccoglie dati personali su di te (a volte senza il tuo consenso) ma collabora anche con il PCC (Partito Comunista Cinese, ndr) estendendo la sorveglianza e la censura della Cina oltre i suoi confini.

Parole forti dunque, vediamo come sono arrivati a questa conclusione leggendo insieme il loro blog.

Perché non utilizzare TikTok?

Gli esperti di sicurezza di ProtonMail sembrano molto sicuri di quelli che dicono. D’altronde lo fanno dopo aver esaminato le politiche di raccolta dati di TikTok, le cause legali, i white paper sulla sicurezza informatica, le passate vulnerabilità e la sua politica sulla privacy.

Secondo la loro analisi solo utilizzando l’app senza mai creare un account personale, TikTok potrà raccogliere su di te:

  • Il tuo indirizzo IP
  • Tutta la cronologia visualizzata su TikTok
  • Operatore di telefonia mobile
  • Dati sulla posizione comprese coordinate GPS e WiFi
  • Informazioni sul dispositivo che hai utilizzato. Ad esempio se usate Android è incluso il vostro numero IMEI (una sorta di impronta digitale del dispositivo) e potenzialmente anche il vostro numero IMSI (un codice che viene usato per tracciare gli utenti da un telefono all’altro)

Per aprire un account, invece, si dovrà inserire un numero di telefono o un indirizzo email e la propria data di nascita.
Una volta che si inizia ad utilizzare l’app da utenti registrati TikTok registra dettagli su:

  • Ogni video che carichi
  • Per quanto tempo guardi i video
  • Quali video ti piacciono
  • Quali video condividi
  • Tutti i messaggi che scambi nell’app

E se elimino l’account?

Se eliminate l’account TikTok afferma di eliminarne i dati entro i 30 giorni. Questa affermazione però è impossibile da verificare in modo indipendente (come per la maggior parte dei social media). Ad esempio poco tempo fa Instagram è stata beccata a tenere traccia dei contenuti cancellati anche dopo un anno 5.

Sempre secondo il report di ProtonMail la raccolta dati di TikTok è estrema. Viene infatti espressamente detto nella privacy policy che verranno condivisi i dati di navigazione e l‘indirizzo email con terze parti così da poter offrire pubblicità mirata.

Perché non utilizzare TikTok?TikTok e il governo cinese

Quello che distingue TikTok dagli altri BigTech che già conosciamo (come Facebook e Google) è il fatto di essere gestito da un’azienda cinese. E non è assolutamente una cosa di poco conto e non si può più fare finta di nulla.
ByteDance, la società che proprietaria di TikTok, ha sede a Pechino. Le leggi cinese sull’intelligenza artificiale del 2007 consentono al governo di obbligare qualsiasi azienda cinese a fornire tutte le informazioni richieste, compresi i dati sui cittadini cinesi 6. Inoltre le leggi cinesi possono anche obbligare a mantenere segrete queste richieste. In Cina non è presente un sistema giudiziario indipendente, è dunque impossibile per un’azienda presentare un eventuale ricorso contro una richiesta del governo cinese.

Non solo: le aziende cinesi sono obbligate ad avere “cellule” del Partito Cinese al loro interno per garantirne l’adesione alla linea del partito 7.
Come spesso accade vi invitiamo a leggere qualche approfondimento degli amici di Etica Digitale a riguardo: Chi guarda i cinesi? Il PartitoQuando il videogioco diventa una scelta politica e Xinjiang e Tibet: del digitale e di prigioni.

TikTok invia dati in Cina?

Un white paper della società di sicurezza informatica Penetrum 8 ha rilevato che oltre un terzo degli indirizzi IP a cui si connette l’app di TikTok ha sede in Cina. La maggior parte di questi indirizzi IP è ospitata da Alibaba. Secondo il rapporto di Penetrum TikTok esegue una quantità eccessiva di monitoraggio sui propri utenti e i dati raccolti sono parzialmente se non completamente archiviati sui server cinesi“.
Alibaba lavora a stretto contatto con il Partito Comunista Cinese, arrivando anche a sviluppare un’app per la propaganda cinese 9.

La raccolta di dati di TikTok insieme alla sua più che plausibile vicinanza con il Partito Comunista Cinese rende il tutto molto inquietante e preoccupante. Secondo gli esperti di ProtonMail dunque TikTok è “una piattaforma di social media estremamente pericolosa e la sua raccolta di massa di dati di adulti, adolescenti e bambini rappresenta un grave rischio per la privacy”.

Ecco dunque perché non utilizzare TikTok, come dargli torto? Vale davvero la pena regalare i nostri dati, le nostre facce e le nostre abitudini al governo cinese solo per un social network?

  1. Trump ordina a ByteDance di vendere le attività Usa di TikTok[]
  2. TikTok è pronta a vendere le sue attività negli Stati Uniti[]
  3. TikTok, blocco dell’export per le nuove tecnologie sensibili. Così la Cina vuole decidere sulla propria app[]
  4. Is TikTok Spying On You For China?[]
  5. Instagram kept deleted photos and messages on its servers for more than a year[]
  6. What you need to know about China’s intelligence law that takes effect today[]
  7. How the state runs business in China[]
  8. Penetrum Research[]
  9. Alibaba is the force behind hit Chinese Communist Party app: sources[]

❤ Aiutaci a condividere privacy ❤

Non vogliamo mettere bottoni, se avete amici che usano solo Facebook, Instagram o Whatsapp condividete con loro l'indirizzo di questa pagina.

CLICCA QUI E COPIA AUTOMATICAMENTE L'URL

I COMMENTI SU REDDIT 💬

Per motivi di praticità e di protezione dei vostri dati abbiamo deciso di non utilizzare un nostro sistema di commenti così da non tenere in alcun modo davvero nessuna traccia di voi. Abbiamo quindi creato una Community su Reddit. Se avete consigli e/o commenti su questo articolo scrivete nel nostro subreddit /r/LeAlternative.

Prima di iscrivervi a Reddit vi consigliamo di leggere la loro Privacy Policy.