Categorie
Utilizzo quotidiano

Etar

Per gestire i propri calendari CalDAV (e non solo) Etar è davvero un’ottima alternativa. Gratuito ed open source ha davvero pochi punti deboli!

Ultimo aggiornamento articolo: 3 Novembre, 2020

SEI SU FACEBOOK? SEGUI LA NOSTRA PAGINA! 👍, MA TI CONSIGLIAMO DI SEGUIRCI SU MASTODON 🐘 E TELEGRAM 📣

Vi abbiamo proposto in passato alcune alternative a Google Calendar. In alcuni casi, come con Tutanota ad esempio, sarete obbligati ad utilizzare la loro applicazione. In altre occasioni invece, come ad esempio con Fruux ed in generale con tutti i calendari che utilizzano lo standard CalDAV, potrete usare l’applicazione che più preferite. Ed è qui che entra in gioco Etar.

Cosa è CalDAV? È un protocollo standard utilizzato per sincronizzare calendari. Non è necessario avere alcuna competenza tecnica per utilizzarla, sappiate solo che può aiutarvi a tenere sincronizzati i calendari tra differenti device. Etar potendo gestire i calendari CalDAV vi permette di utilizzare qualunque servizio a vostra scelta che offre i calendari in quel formato. E sono in molti a farlo: da Nextcloud a Fruux. Ma anche i più blasonati come Register ed Infomaniak.
Detto in parole semplici: serve solo a sincronizzare i calendari. Il calendario vero e proprio potete metterlo un po’ dove vi pare.

Etar serve dunque per la gestione di qualunque calendario abbiate sul vostro Android. Sia quelli CalDAV ma può anche gestire Google Calendar, Exchange e vai dicendo.

Etar, un ottimo calendario per Android

È secondo noi una delle migliori applicazioni per la gestione dei propri calendari. È semplice e professionale. Graficamente inoltre viene utilizzato il Material design ed è quindi molto pulito. Le impostazioni sono molte e soprattutto è totalmente open source oltre che gratuita.

L’abbiamo utilizzata e testata per molto tempo e non gli abbiamo trovato grossi difetti. È semplice da utilizzare e anche con gli appuntamenti ricorrenti funziona decisamente bene.

Inoltre la e.foundation lo utilizza come applicazione principale per gestire le email sui suoi smartphone /e/. In realtà quella utilizzata dai loro smartphone è un fork (cos’è?) fatto da loro. Grazie per averci fatto notare sul nostro subreddit che Etar è anche l’applicazione di default sui sistemi con LineageOS (su cui /e/ si basa).

Se state cercando un’applicazione per gestire i vostri calendari dunque date una possibilità ad Etar, non ne rimarrete delusi!

SOURCE CODE

❤ Aiutaci a condividere privacy ❤


💬 COMMENTA SU TELEGRAM, MATRIX O REDDIT 💬

Per motivi di praticità e per non tenere in alcun modo traccia di voi abbiamo deciso di non utilizzare un nostro sistema di commenti.

Avete tre modi per commentare i nostri articoli e per parlare con noi: potete farlo attraverso il nostro gruppo Telegram, nella nostra nuova stanza Matrix oppure su Reddit.

Prima di iscrivervi a questi servizi vi consigliamo di leggere le loro Privacy Policy: Reddit, Matrix e Telegram


Di skariko

Autore ed amministratore del progetto web LeAlternative