SEGUICI ANCHE SU MASTODON 🐘

Regali di Natale alternativi

Articolo aggiornato il: 10 Dicembre, 2020

Sulla scia dell’articolo che abbiamo dedicato poco tempo fa ad Amazon, alternative ad Amazon per l’appunto, vi proponiamo un articolo natalizio per trovare regali di Natale alternativi. Per chi non ci conoscesse ve lo diciamo subito: non è il solito post pieno di referral link dove si pubblicizzano negozi o prodotti solo perché ci arrivano dei soldi in cambio. È un articolo libero e scritto solo con passione, come tutti quelli facciamo. Sono soltanto alcune idee per aiutare a fare regali alternativi che, oltre a fare bella figura, aiutano anche il prossimo.

Come sapete ci occupiamo, seppur in maniera più limitata, anche di etica in quanto spesso alternative open source ed etica vanno a braccetto. Il rispetto nei confronti dell’essere umano e dell’ambiente che lo circonda è infatti al centro di tutto il nostro progetto e di conseguenza arriva la necessità di trovare alternative etiche e rispettose della propria privacy e, quando possibile, anche del pianeta. Ne abbiamo parlato anche nel nostro articolo dedicato ai movimenti Extinction Rebellion Italia e Fridays For Future Italia con i quali collaboriamo sempre volentieri non appena possibile.
Crediamo dunque in questo mantra e lo applichiamo a tutti i settori.

Christmas vector created by freepik – www.freepik.com

Etica ed open source

Tentiamo di farlo perlomeno, siamo tutti esseri umani con le proprie debolezze ed i propri vizi. Crediamo sia importante però conoscere e riconoscere i propri limiti e quando possibile tentare di fare uno sforzo cercando di non distruggere il pianeta sul quale viviamo e cercando, quando possibile, di evitare aziende che spesso sfruttano i lavoratori in maniera ignobile.

Insomma se avete la necessità ed il piacere di fare dei regali a qualcuno durante il periodo natalizio il nostro consiglio è quello di provare, soprattutto in questo periodo difficile, dei prodotti diversi dal solito. Quella che andremo a proporvi è solo una piccola lista di realtà delle quali ci fidiamo e conosciamo, se volete aggiungere la vostra o una di vostra conoscenza contattateci senza pensarci due volte!

Regali di Natale alternativi

L’elenco è in ordine alfabetico per non creare preferenze 🙂

  • AIL e le varie sezioni locali come quella di Milano o Roma, è l’Associazione Italiana contro le Leucemie – linfomi e mieloma. Probabilmente non c’è altro da aggiungere, all’interno del loro negozio online trovate molti regali interessanti da fare ad amici e parenti. In alternativa ai regali veri e propri hanno anche dei doni virtuali.
  • Altromercato, una delle realtà più conosciute in Italia. Idee regalo solidali. Una delle caratteristiche di Altromercato è che i loro prodotti vengono acquistati solo da produttori che non sfruttano i lavoratori. Un ottimo motivo per comprare da loro qualcosa per Natale.
  • Bookdealer, abbiamo parlato di Bookdealer nel nostro articolo sulle alternative ad Amazon Books. È un sito molto interessante perché permette di comprare online direttamente dalle librerie (e ce ne sono tantissime) senza passare da Amazon!
  • Consorzio Viale dei Mille, per chi crede che carcere sia riabilitazione e non punizione. Una realtà bellissima alla quale si può partecipare attivamente acquistando prodotti da loro. Se volete leggere di più sulla loro storia e la loro visione cliccate qui.
  • Ecosia, abbiamo già conosciuto Ecosia per essere un motore di ricerca alternativo a Google Search. Piantano alberi in tutto il mondo con i soldi ricavati dalle pubblicità. Non tutti lo sanno ma qualche tempo hanno anche uno store dove vendono magliette ed altro. Grazie all’acquisto di questi prodotti potete aiutarli nella loro missione!
  • Emergency, una meravigliosa realtà alla quale potete partecipare attivamente sia sostenendola con donazioni oppure tramite il loro shop online. Sotto Natale ci sono diversi prodotti interessanti da regalare agli altri o a se stessi!

Regali di Natale alternativi

  • Il Miele di Bee my Future, è un prodotto di Lifegate un’azienda della quale ci fidiamo e che sviluppa progetti davvero molto interessanti. Uno di questi è la possibilità di adottare delle api e comprare del miele da regalare a qualcuno! 🐝
  • Italia non profit, un motore di ricerca per scoprire ospedali da aiutare, enti non profit e molto altro. Hanno aperto da poco una sezione dedicata ai regali di Natale permettendovi di vedere anche quali associazioni non profit aiutare intorno a voi!
  • Pasticceria Giotto Padova, prodotti dai laboratori della pasticceria del carcere di Padova. Come dice il loro slogan “Il panettone più ricercato d’Italia”. Leggete la loro storia, è molto interessante.
  • Prodotti regionali e locali, per aiutare l’economia locale potete cercare siti che vendono principalmente prodotti locali. Come ad esempio Prodotti Bio Online per il Friuli-Venezia Giulia oppure i prodotti di Norcia per l’Umbria. Esiste anche l’applicazione Foodbarrio per scoprire ed aiutare produttori regionali assenti nella grande distribuzione.
  • ProtonMail, quale metodo migliore per convincere qualcuno ad abbandonare Google se non offrendogli una gift card della nostra alternativa a Gmail preferita? Le gift card esistono sia in versione fisica che in versione digitale Print-At-Home! La si può usare per una nuova sottoscrizione a ProtonMail o ProtonVPN o per rinnovare la propria iscrizione!
  • Tor Project, poteva forse mancare Tor? Forse non tutti sanno che donando almeno 50$ al progetto Tor potete decidere di ricevere in regalo una mascherina. Con 75$ avrete una stupenda T-Shirt, con 125$ due T-Shirt mentre con 500$ riceverete una bellissima felpa targata Tor Project!
  • Treedom, se avete a cuore il pianeta potete regalare un albero per Natale! Grazie a Treedom potrete anche seguirne l’evoluzione online!

Altri suggerimenti

Per chi non lo conoscesse già esiste anche lo store Etsy dove poter comprare online da negozi indipendenti tanti prodotti interessanti di qualità e fatti a mano

In alternativa potete fare un regalo ad un progetto qualsiasi che utilizzate e che richiede donazioni! Su Open Collective ad esempio trovate una raccolta di progetti open source e gratuiti che chiedono una donazione.

Informatevi poi se nei dintorni di casa vostra ci sono attività solidali che rispettano l’ambiente, le persone ed i lavoratori! Ad esempio a Milano ci sono iniziative come questa.

Se ti piace il nostro lavoro da oggi puoi anche donare grazie!

Aiutaci a condividere privacy