Categorie
Curiosità Utilizzo quotidiano

Search for Planet

Non sapete quale motore di ricerca etico e solidale utilizzare? Grazie a Search for Planet potrete utilizzarli tutti, senza più pensarci!

SEGUICI ANCHE SU MASTODON 🐘

Vi parliamo oggi di un progetto tanto semplice quanto interessante!
Ci è già capitato in passato di parlare di alternative etiche per i motori di ricerca. Generalmente queste alternative utilizzano i server di Microsoft per mostrare i risultati. Questi motori di ricerca donano una fetta consistente, spesso oltre il 50%, dei loro profitti a diverse cause ambientali ed etici. Vediamo insieme cosa è il progetto Search for Planet, a cui teniamo molto.

Stiamo parlando di diversi motori di ricerca come ad esempio Ecosia, Lilo, Givero, Elliot For Water, Ekoru e giveWater. Ognuno di questi infatti dona buona parte dei suoi profitti a progetti ambientali o solidali.

Cosa fa per noi Search for Planet? Ci permette di utilizzare ogni volta un motore di ricerca casuale tra questi! Se non sapete a quale causa partecipare grazie a Search for Planet potete partecipare a tutte le cause senza alcuna preferenza!

Ricordatevi che se utilizzate progetti come questo è buona norma disattivare sulle loro pagine il blocco degli annunci pubblicitari e che non sono motori di ricerca del tutto orientati alla privacy. Se state cercando di non essere totalmente profilati vi rimandiamo al nostro articolo sulle alternative a Google Search. In questo articolo parleremo esclusivamente di motori di ricerca che donano parte dei loro profitti per aiutare l’ambiente e per promuovere cause sociali.

Search for Planet

Questo progetto tutto italiano e open source 1 è opera di Dummy-X. Abbiamo fin da subito apprezzato e promosso il progetto tanto da volerlo adottare inizialmente con un semplice redirect del nostro dominio: search.lealternative.net.
È probabile inoltre che a breve metteremo su una nostra “istanza” proprio a questo indirizzo. Inizialmente però vogliamo supportare il progetto facendovi andare direttamente sul dominio originale.

Search for Planet chiede una donazione per sopravvivere e per ripagare l’utilizzo del server: non verranno infatti accettati contributi superiori al valore massimo equivalente al costo del server. Per donare potete andare su questa pagina: liberapay.com/searchforplanet. Potete anche solo donare 1 centesimo a settimana per sostenere il progetto!

Paper vector created by pikisuperstar – www.freepik.com

Quali motori di ricerca sono inclusi?

Attualmente sono inclusi cinque motori di ricerca, vediamo quali. Nel caso pensate che debba esserne aggiunto un altro potete collaborare anche voi proponendolo su Gitea (sì, è un’alternativa a GitHub).

  • Ecosia è forse il più famoso di tutti, promette infatti di piantare alberi grazie agli introiti delle pubblicità! Ne hanno già piantati milioni 2 e non hanno alcuna intenzione di fermarsi. Di recente hanno aperto anche uno shop dove è possibile regalare alberi e un altro dove si possono acquistare magliette per aiutarli in questa importante missione.
  • giveWater, è una società non profit che utilizza parte dei suoi profitti per donare a partner benefici che utilizzano i fondi per fornire acqua pulita e servizi igienici dove ce ne è più bisogno.
  • Elliot For Water, anche questo progetto si incentra sull’acqua. La sua missione è fornire a milioni di persone l’accesso ad acqua potabile sicura. Donano il 60% dei loro profitti per realizzare progetti di acqua pulita.
  • Lilo, motore di ricerca francese che finanzia progetti solidali. Ogni mese il 50% dei suoi profitti generati grazie alle ricerche su internet viene ridistribuito ai tanti progetti di solidarietà. Ne hanno davvero molti 3 e nel caso ce ne sia uno a cui tenete particolarmente potete memorizzare gocce (l’equivalente delle vostre ricerche) e decidere di donare solo a quel progetto.
  • Ekoru, anche loro si occupano di donare il 60% dei loro guadagni 4 ad associazioni che ripuliscono gli oceani 5. Inoltre tutti i loro server sono alimentati da energia idroelettrica.
  • Givero, anche in questo caso il 50% dei profitti vengono dati a cause solidali e ambientali. Si occupano infatti di aiutare progetti per aiutare i bambini, gli animali e la Terra 6.
  1. Codice sorgente su Gitea[]
  2. The Ecosia Blog[]
  3. Discover the projects you can help with your internet research[]
  4. So all of the money generated is being donated to the highlighted causes?[]
  5. Every Search Helps Remove Plastic and Reforests Our Oceans[]
  6. Select good causes[]

I COMMENTI SU TELEGRAM O SU REDDIT 💬

Per motivi di praticità e di protezione dei vostri dati abbiamo deciso di non utilizzare un nostro sistema di commenti così da non tenere in alcun modo davvero nessuna traccia di voi.
Ci sono principalmente due modi commentare i nostri articoli: potete farlo attraverso il nostro gruppo Telegram.
Oppure sul nostro subreddit /r/LeAlternative.

Prima di iscrivervi a questi canali vi consigliamo di leggere le loro Privacy Policy: Reddit e Telegram



❤ Aiutaci a condividere privacy ❤

Non vogliamo inserire traccianti né bottoni di alcun tipo.
Condividete con i vostri amici l'indirizzo di questa pagina sul vostro social preferito.

Di skariko

Autore ed amministratore del progetto web LeAlternative