ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM 📣

Watomatic: risposte automatiche su Whatsapp

Vi proponiamo oggi un’applicazione molto interessante e secondo noi che arriva anche nel momento giusto. Watomatic è infatti un’app open sourceOpen source (open source vuol dire che il codice sorgente è accessibile a tutti e chiunque può vedere cosa c’è dentro. Leggi anche Software Libero.) 1 per Android che vi permetterà di impostare delle risposte automatiche su Whatsapp! Come infatti molti di voi sapranno entro il 15 maggio sarà necessario accettare le nuove condizioni d’uso di Whatsapp. In molti, pur di non accettare le nuove policy di Zuckerberg, hanno deciso di andarsene da Whatsapp e di trasferirsi principalmente su Telegram o su Signal.

Alcune celebrità infatti, tra cui anche anche Elon Musk 2, hanno suggerito ai loro follower di eliminare Whatsapp e di andare a chiacchierare su Signal. E cosa succederà al proprio account Whatsapp se non si accettano le nuove condizioni d’uso? A partire da quella data potrete ricevere solamente chiamate e notifiche ma non potrete leggere o inviare messaggi 3.

Watomatic: risposte automatiche su Whatsapp

Banner vector created by myriammira – www.freepik.com

Se voi avete già scelto di migrare verso piattaforme differenti come ad esempio Telegram o Signal (ma non dimentichiamoci anche di Threema ed Element) come fare per avvisare tutti i nostri contatti che non volete più rispondere su Whatsapp e che a breve cancellerete il vostro account?

Watomatic viene in vostro soccorso! È infatti una semplicissima applicazioni per attivare risposte automatiche su Whatsapp! Leggerà automaticamente le notifiche e risponderà la frase che avete preimpostato ogni volta che riceverete un messaggio.

Potete quindi impostare una frase standard come ad esempio: “ciao! Non leggo più Whatsapp, aggiungimi su Telegram oppure chiamami se vuoi parlarmi” e aspettare il 15 maggio. Così nel frattempo avrete comunque avuto modo di avvisare molti dei contatti che vi scrivevano su Whatsapp.

Che ne pensate di Watomatic? Noi l’abbiamo provata e ci è sembrata funzionare bene. I messaggi automatici arrivano solo ad ogni prima notifica della persona ed è possibile anche abilitarlo per i gruppi!

Grazie, come sempre, per avercelo segnalato nel nostro gruppo Telegram!

SOURCE CODE

Hai domande o qualche commento su questo articolo? Trovi la comunità di Le Alternativa su Feddit, su Matrix oppure Telegram.

  1. Codice sorgente su GitHub[]
  2. Elon Musk su Twitter[]
  3. WhatsApp: niente messaggi se non accetti le modifiche[]

Se ti piace il nostro lavoro puoi anche donare grazie!

Aiutaci a condividere privacy

Di skariko

Autore ed amministratore del progetto web LeAlternative

TRE ARTICOLI RANDOM