Categorie
Browser

Il browser Vivaldi è open source?

Quale browser utilizzare sul proprio computer? Il browser Vivaldi, ad esempio, è open source ed è sicuro? I nostri consigli in questo articolo

SEGUICI ANCHE SU MATRIX! 😎

Continuiamo questa rassegna sui browser desktop, dopo avervi parlato di Firefox e di Brave oggi è arrivato il turno di Vivaldi. Cosa rende Vivaldi tanto speciale e soprattutto, una domanda che leggiamo spesso, il browser Vivaldi è open source?

Rispondiamo subito alla domanda del titolo dicendo: no, non del tutto purtroppo. Vivaldi infatti è solo parzialmente open source 1 e questo è principalmente il motivo per cui lo mettiamo in fondo nelle alternative a Chrome. Secondo i loro autori infatti Vivaldi è open source per il 95% del codice. Il 92% proviene da Chromium, il 3% è codice aperto scritto da loro mentre il restante 5% è codice chiuso.

Chromium, lo ricordiamo sempre, è il motore (è una semplificazione, il motore vero e proprio si chiama Blink) open source 2 che sta dietro a browser come Chrome, Brave, Edge e moltissimi altri. In pratica chiunque può creare un browser partendo da Chromium e poi può fare le sue modifiche. Queste modifiche possono essere a codice aperto come fa Brave. Oppure a codice chiuso come fanno Chrome 3, Edge e, appunto, Vivaldi.

Il browser Vivaldi è open source?

Quello che hanno deciso di rendere a codice chiuso, a loro dire per proteggere il loro lavoro ed evitare fork, è la parte relativa all’interfaccia utente. La loro motivazione è semplice: sono una piccolissima realtà che ha fatto un grande lavoro a livello di interfaccia utente. Una delle loro paure è che qualcuno possa riprendere tutto il loro lavoro e utilizzarlo. Questo sembra essere il motivo principale, altre motivazioni potete leggerle qui.

È un atteggiamento che non ci fa impazzire in quanto anche loro non sono partiti da zero ma il loro è un fork proprio del progetto Chromium.

È però comprensibile (e compatibile con la licenza di Chromium) a livello umano e non possiamo che provare la giusta dose di empatia. Vivaldi infatti è un’azienda seria e si è sempre sempre distinta per un’etica attenta ai diritti umani e per la protezione dell’ambiente. E questo è il motivo per cui non lo consigliamo tra i primi browser ma comunque lo citiamo quando si parla di alternative a Chrome.

Immagine di Vivaldi.

Vivaldi e Opera

Il browser Vivaldi infatti è stata fondato da Jon Stephenson von Tetzchner che era il co-fondatore e CEO del browser Opera prima che venisse acquisita da una holding cinese 4, in contrapposizione proprio a quello che Opera stava diventando.

Vivaldi nasceva proprio per essere rivolto agli utenti Opera scontenti del cambio di motore del browser passato da Presto a Chromium. Tuttavia ora anche Vivaldi, come abbiamo detto, è Chromium. Il loro obiettivo però è tentare di far rivivere le caratteristiche che rendevano Opera un browser unico. Vivaldi infatti offre molte caratteristiche esclusive: permette ad esempio di ibernare le schede, creare delle note di quello che si sta leggendo e decine di altre opzioni davvero interessanti.

Il browser Vivaldi non è open source, ma quale è il suo modello di business?

Il modello di business di Vivaldi 5 non è la profilazione degli utenti ma fanno accordi di partnership con i motori di ricerca, come fa ad esempio Firefox con Google 6.

Vivaldi invece ha una partnership con quasi tutti i motori di ricerca tranne che con Google. Attualmente infatti riceveranno una percentuale ogni volta che userete uno di questi motori di ricerca: DuckDuckGo, Qwant, Ecosia, Startpage, Yahoo, Bing e Yandex.

Oltre a questo, quando installate Vivaldi troverete tra i segnalibri alcuni siti come Booking e eBay, ad esempio. Se utilizzate questi siti attraverso quei segnalibri loro ne guadagnano qualcosa.

Speriamo di avervi chiarito meglio il perché non inseriamo mai tra le prime alternative Vivaldi ma perché comunque lo includiamo tra i browser a cui dare un occhio nel caso si fosse scontenti di tutti gli altri provati. È vero che parte del suo codice non è open source, tuttavia è un’azienda che si è sempre dimostrata particolarmente attenta all’etica e all’ambiente e non sono mai usciti scandali che ci possono far dubitare particolarmente delle loro intenzioni.

  1. Vivaldi browser and open-source[]
  2. Codice sorgente di Chromium[]
  3. Chrome is based on Chromium, but Google adds a number of proprietary, closed-source bits[]
  4. Opera su Wikipedia[]
  5. What’s Vivaldi’s business model?[]
  6. Mozilla Signs Lucrative 3-Year Google Search Deal for Firefox[]

❤ Aiutaci a condividere privacy ❤


💬 COMMENTA SU TELEGRAM, MATRIX O REDDIT 💬

Per motivi di praticità e per non tenere in alcun modo traccia di voi abbiamo deciso di non utilizzare un nostro sistema di commenti.

Avete tre modi per commentare i nostri articoli e per parlare con noi: potete farlo attraverso il nostro gruppo Telegram, nella nostra nuova stanza Matrix oppure su Reddit.

Prima di iscrivervi a questi servizi vi consigliamo di leggere le loro Privacy Policy: Reddit, Matrix e Telegram


Di skariko

Autore ed amministratore del progetto web LeAlternative