Categorie
Notizie

Have I Been Facebooked?

Have I Been Facebooked? è un sito web che vi permette di controllare se il vostro numero di cellulare è tra quelli rubati su Facebook.

Ultimo aggiornamento articolo: 7 Aprile, 2021

SEGUICI ANCHE SU MASTODON 🐘

Il sito Have I Been Facebooked? dopo le dichiarazioni del Garante della Privacy ha deciso preventivamente di sospendere il servizio. Potete utilizzare il sito Have I Been Pwned: haveibeenpwned.com. Ricordatevi di aggiungere il prefisso internazionale 0039 per i numeri italiani.

Eccoci qui a parlare nuovamente di attualità. Come sapete lo facciamo raramente, non siamo una testata giornalistica, e quando lo facciamo c’è sempre per un valido motivo. Non è mai per arrivare “per primi”. Sveliamo dunque subito il soggetto di questo articolo: Have I Been Facebooked è un sito web fatto da due italiani 1 che vi permetterà di controllare se il vostro numero di telefono era dentro la famosa lista di cui si parla tanto in questi giorni.

Piccola spiegazione per chi non sapesse di cosa stiamo parlando: nei giorni passati è uscita la notizia di un importante vendita online di 533 milioni di profili Facebook 2 di cui oltre 35 milioni erano di utenti italiani 3. Un buon riassunto, se ne siete interessati, lo trovate qui.

Come fa notare il buon Arturo Di Corinto (giornalista esperto di open source e diritti digitali) tuttavia è abbastanza strano come questa cosa sia uscita così prepotente solo in questi giorni. La notizia infatti sembra essere vecchia di quasi due mesi. Probabilmente l’unica differenza tra oggi e due mesi fa è che prima il database era a pagamento, ora invece è gratis e consultabile da chiunque.

Have I Been Facebooked?

Dunque un database gigantesco di oltre 500milioni di dati, inclusi i numeri di telefono. E come controllare se il vostro numero di telefono è tra quelli rubati? Due italiani hanno deciso di creare un sito web chiamato Have I Been Facebooked? sullo stesso stile del famoso Have I Been Pwned?. Se ben ricordate ne abbiamo parlato poco tempo fa proprio nell’articolo Come controllo se i miei dati sono stati violati?

Inserendo il vostro numero di telefono all’interno del sito Have I Been Facebooked? potrete scoprire con estrema semplicità se fa parte di quella lista.

Il mio numero di telefono su Facebook è tra quelli rubati?

Il codice sorgente del sito è interamente open source, sia il front-end 4 che il back-end 5. Anche l’API utilizzata è a codice aperto 6. Tuttavia come già sappiamo è impossibile sapere se quello che gira online è lo stesso rilasciato. Averlo rilasciato è comunque generalmente un buon segno di fiducia.

Gli autori comunque promettono di non tenere mai traccia dei numeri di telefono cercati. Sono inoltre molto attivi e stanno anche rispondendo su Reddit alle proposte che gli vengono fatte per tutelare al meglio la privacy degli utenti già presenti all’interno del database.

Secondo noi dunque così ad occhio c’è da fidarsi e può essere un buon metodo pratico e veloce per controllare se il nostro numero di telefono risulta tra quelli rubati.

ps: questa è sicuramente un’ottima occasione per scappare via da siti che chiedono insistentemente il nostro numero di telefono “per la nostra sicurezza”.

  1. Post su r/italyinformatica[]
  2. 533 million Facebook users’ phone numbers and personal data have been leaked online[]
  3. Facebook: di nuovo online 533 milioni di dati[]
  4. Codice sorgente front-end[]
  5. Codice sorgente back-end[]
  6. Codice sorgente API[]

💬 COMMENTA SU TELEGRAM, MATRIX O REDDIT 💬

Per motivi di praticità e per non tenere in alcun modo traccia di voi abbiamo deciso di non utilizzare un nostro sistema di commenti.

Avete tre modi per commentare i nostri articoli e per parlare con noi: potete farlo attraverso il nostro gruppo Telegram, nella nostra nuova stanza Matrix oppure su Reddit.

Prima di iscrivervi a questi servizi vi consigliamo di leggere le loro Privacy Policy: Reddit, Matrix e Telegram



❤ Aiutaci a condividere privacy ❤

Non vogliamo inserire traccianti né bottoni di alcun tipo.
Condividete con i vostri amici l'indirizzo di questa pagina sul vostro social preferito.

Di skariko

Autore ed amministratore del progetto web LeAlternative