CI TROVI SU TWITTER 🦜, MA TI CONSIGLIAMO DI SEGUIRCI SU MASTODON 🐘

Kiwi Browser

Ultimo aggiornamento: 22 Aprile, 2022

ATTENZIONE: Kiwi Browser nell’ultima versione non è attualmente consigliato. Dalla versione 98.0.4758.89 1 sono stati inseriti due traccianti: Google AdMob e dalla versione 98.0.4758.128 è stato anche aggiunto il tracciante di Facebook Ads. Pertanto non ne è raccomandato l’utilizzo. L’intero articolo contiene quindi informazioni obsolete da aggiornare: si consiglia l’utilizzo di altri browser.

Torniamo nuovamente a parlare di browser per Android. Dopo avervi consigliato l’utilizzo di DuckDuckGo Privacy Browser, Privacy Browser, Fennec, Firefox Focus e il mitico Bromite. Oggi è il turno di un altro browser open source 2 chiamato Kiwi Browser.

Ne parliamo per diversi motivi. Uno di questi è il fatto che fino all’anno scorso non era un browser con codice aperto, dunque ci sono ancora molte persone che magari hanno letto vecchi articoli e credono che non lo sia. Il codice invece è stato rilasciato ed è disponibile su GitHub da diversi mesi.

Kiwi Browser

Kiwi Browser è un discreto browser per Android, con i suoi pregi ed alcuni difetti. Partiamo con il dire che il browser non contiene nessun tracciante né proprietario né di terze parti. All’interno della loro privacy policy 3 infatti scrivono:

Questo ci viene confermato anche dall’analisi di Exodus Privacy 4 e dal nostro controllo 5 effettuato con TrackerControl.

Come spiegato a inizio articolo attualmente Kiwi Browser è sconsigliato per l’aggiunta di tre traccianti.

Questo video è servito grazie alla piattaforma decentralizzata e open source PeerTube, attraverso una delle istanze italiane: PeerTube.uno. PeerTube non raccoglie dati di alcun tipo e non utilizza cookie. Tuttavia è importante che tu sappia che eseguendo questo video potresti rivelare a terzi il tuo indirizzo IP.

Molti pregi e alcuni difetti

Un altro indubbio pregio è che permette l’installazione di estensioni, una qualità davvero rara nei browser basati su Chromium. Supporta anche la Night Mode e permette di avere la barra di navigazione in basso al posto che in alto, molto comoda per gli smartphone molto grossi e difficili da tenere in mano.

Kiwi Browser ha anche un buon adblock integrato, disattivato però di default. Dunque se volete eliminare le pubblicità andate in Impostazioni Annunci e attivatelo.

È, infine, un browser europeo prodotto e sviluppato in Estonia 3.

I punti di forza sono dunque molti come vedete, non è quindi un browser da sottovalutare.

Una delle critiche che ci viene da fare è che appena installato richiede molte connessioni a siti terzi come Amazon, Google, Facebook e Instagram. Questo accade perché nella home principale vengono inseriti diversi preferiti che vengono contattati ogni volta che si apre il browser. Il nostro consiglio dunque, appena si installa Kiwi Browser, è quello di eliminare tutti i siti che vedete nella lista.

Come guadagna Kiwi Browser?

Una domanda molto importante è: ma come guadagna Kiwi Browser?

Stando alla loro privacy policy guadagnano solo attraverso l’affiliazione con i motori di ricerca raccomandati 3. Al momento della nostra installazione il motore di ricerca predefinito e raccomandato era Yahoo!. Questo significa che se lo lasciassimo attivo i suoi sviluppatori guadagnerebbero qualcosa dalle nostre ricerche.

Insomma è un browser per Android molto interessante, sembra sulla buona strada e se vi trovate bene può essere sicuramente un buon sostituito di Chrome.

Hai domande o qualche commento su questo articolo? Puoi parlarne su Feddit, un'alternativa italiana e decentralizzata a Reddit gestita da noi: clicca qui!

  1. Kiwi on Exodus[]
  2. Codice sorgente su GitHub[]
  3. Privacy Policy[][][]
  4. Rapporto Exodus Privacy[]
  5. Analisi TrackerControl[]

Se ti piace il nostro lavoro da oggi puoi anche donare grazie!

Aiutaci a condividere privacy

Di skariko

Autore ed amministratore del progetto web LeAlternative

Novità!

Da oggi puoi seguire e soprattutto commentare Le Alternative sul fediverso! Se hai un account Mastodon, Pleroma, Friendica, Hubzilla, PixelFed, SocialHome, Misskey puoi seguire l'autore skariko cercando @skariko@www.lealternative.net.

Dopo averlo seguito potrai trovare i post (non quelli precedenti alla tua iscrizione) e commentarli. Il commento che farai si vedrà automaticamente anche qui permettendo così una grande e bellissima condivisione anche con il fediverso.

TRE ARTICOLI RANDOM