ABBIAMO ANCHE UN NOSTRO SUBREDDIT 👽, MA PREFERIAMO FEDDIT

Quale app di messaggistica usare?

Aggiornato il: 5 Ottobre, 2022

Vi segnaliamo oggi un paio di siti davvero molto interessanti e che possono rispondere in pochi secondi alla fatidica domanda: quale app di messaggistica usare? Ne abbiamo parlato a inizio anno quando c’è stato il casino di Whatsapp/Facebook e nel mentre Telegram insieme a Signal hanno guadagnato un po’ di terreno. Abbiamo fatto anche noi una nostra tabella comparativa.

I siti che vi consigliamo sono due: uno si chiama Secure Messaging Apps Comparison ed è ottimo ma non sembra aggiornato da novembre 2021. L’altro non ha un vero nome ma si trova sotto il dominio Messenger-Matrix quindi lo chiameremo in questo modo. Vi lasciamo qui sotto i link per vedere le tabelle di questi due siti.

A molti giustamente il dubbio è rimasto e non sempre è facile spiegare cosa utilizzare e soprattutto perché non utilizzare Whatsapp. Noi ci abbiamo provato nell’articolo la rivincita di Signal dove spingiamo molto per l’utilizzo sia di Signal che di Telegram. Li suggeriamo sempre entrambi perché sono entrambe applicazioni molto valide e perché non sono del tutto sovrapponibili. Telegram fa anche da social network, Signal invece è sostanzialmente un clone sicuro di Whatsapp.

Quale app di messaggistica usare?

Questi due siti propongono alcune tabelle riassuntive delle caratteristiche di tutte le applicazioni di messaggistica presenti sul mercato. Questa guida può aiutare qualcuno a rispondere facilmente alle domande sulle app di messaggistica.

Se ad esempio non ricordate chi ha ricevuto degli audit indipendenti di sicurezza, grazie a queste tabelle lo scoprite in pochi secondi. Scopriamo infatti che solo Briar, Conversation (XMPP), Element, Telegram, Signal, Threema, Wickr, Session e Wire ne hanno avuto uno.

Come potete vedere comunque Telegram si dimostra un’ottima alternativa ed un ottimo social network piuttosto sicuro da utilizzare. Signal è oggettivamente una bomba e anche Threema ha dalla sua diverse caratteristiche davvero interessanti!

Non date troppa importanza alle tabelle e ai tool automatici!

Come sempre vi suggeriamo di prendere questi esempi pratici con le pinze e di utilizzarli solo per avere un’idea grossolana di quello che vi circonda, così come per i tool automatici. Sono delle tabelle riassuntive che tentano di spiegare cose altrimenti complesse. Per farvi un esempio di cosa intendiamo: su Secure Messaging Apps Comparison è in rosso il fatto che Signal sia negli Stati Uniti. Ma tutto quello che passa su Signal è crittografato end-to-end, significa che a livello di sicurezza non ha importanza dove sia il server perché anche se qualcuno ci infila la testa dentro non può vederci molto 1. Dunque il rosso in questo caso secondo noi non è del tutto esatto o quantomeno non è del tutto chiaro.

Hai domande o qualche commento su questo articolo? Trovi la comunità di Le Alternativa su Feddit, su Matrix oppure Telegram.

  1. FBI demands Signal user data, but there’s not much to hand over[]

Se ti piace il nostro lavoro puoi anche donare grazie!

Aiutaci a condividere privacy

Di skariko

Autore ed amministratore del progetto web LeAlternative

TRE ARTICOLI RANDOM