HAI INSTAGRAM? SEGUI IL NOSTRO PROFILO 📸, MA TI CONSIGLIAMO DI SEGUIRCI SU TELEGRAM 📣

Come sarà il futuro del web?

È un po’ di tempo che non scriviamo un articolo di esempi pratici, principalmente perché stiamo dando questo compito al nostro nuovo canale Telegram chiamato @LeAlternativeFresh. Su @LeAlternativeFresh infatti condividiamo novità ancora da testare, notizie su privacy, aggiornamenti di applicazioni e anche curiosità e aneddoti interessanti. Abbiamo però trovato di recente questo sito che ci permette di vedere come sarà il futuro del web e ci è sembrato così interessante da dedicargli un articolo ad hoc.

Prima di continuare però vi suggeriamo di provarlo voi stessi e solo dopo aver visto come sarà il nostro sito nel futuro tornate a leggere!

Fatto? Avete cliccato?

Bene, ci fidiamo.

Come sarà il futuro del web?

Come sarà il futuro del web, o in originale, Wayforward Machine è un tool inventato dai creatori della mitica Wayback Machine. Per quei pochi che non dovessero ancora conoscerla: la Wayback Machine è una vera e propria macchina del tempo del web. Sono salvate, a loro dire, oltre 600 miliardi (!) di pagine web nel corso del tempo. Gli archivi sono fondamentali, anche quando si parla di siti web, per capire il passato ma anche per provare a capire dove andremo a finire.

Ed è proprio per questo motivo che hanno creato la Wayforward Machine, la macchina del futuro che avete appena testato.

Come avete potuto vedere il futuro, secondo loro, non promette nulla di buono: accessi negati, firewall che bloccano contenuti sconvenienti. Ministri della Verità (di orwelliana memoria) che bloccano contenuti per il nostro bene.

Il tutto è stato fatto in occasione dei 25 anni di “Internet Archive” e chiedono semplicemente che la conoscenza e le informazioni online rimangano libere.

Prima che sia troppo tardi

All’interno della pagina sponsorizzata troviamo molti articoli davvero interessanti sul perché quella che sembra solo una lontana distopia potrebbe un giorno non troppo lontano diventare realtà. Li trovate tutti all’interno di questa pagina, i più interessanti secondo noi sono:

  • The Atlantic: The Internet Is Rotting. Internet sta marcendo, la colla che tiene insieme la conoscenza dell’umanità si sta dissolvendo.

Riflettiamo dunque su quello che sta diventando internet e, per quanto possibile, aiutiamo fondazioni come Internet Archive a fare il loro meraviglioso lavoro anche solo donando qualcosa. Internet Archive è, tra l’altro, autore verificato di Brave quindi se lo usate come browser e accumulate BAT potete donarli anche a loro.

Se ti piace il nostro lavoro da oggi puoi anche donare grazie!

Aiutaci a condividere privacy