SEGUICI ANCHE SU MASTODON 🐘

Conoscete Telegraph?

Aggiornato il: 1 Agosto, 2022

Vi presentiamo oggi un progetto di Telegram di cui non tutti sono a conoscenza nonostante esista ormai da quasi 5 anni 1. Voi conoscete Telegraph? È uno strumento di pubblicazione pensato da Telegram che permette di creare post con una formattazione completa. È possibile inoltre inserire codice embeddato come i post di Twitter oppure video di Youtube e Vimeo.

I post su Telegraph sono molto carini e puliti esteticamente, non sono presenti fronzoli e soprattutto non c’è alcun tipo di traccianteTracker Oltre ai cookie ci sono tanti altri metodi per tracciare il profilo di una persona da parte, ad esempio, dei social network. Il web ne è, purtroppo, disseminato. Maggiori dettagli su Mozilla.. Gli articoli fatti avranno inoltre in automatico le impostazioni per l’Instant View di Telegram ovvero la possibilità di essere aperti velocemente all’interno dell’app di messaggistica.

Telegraph si può utilizzare principalmente in due modi: è possibile associare il proprio account Telegram per poter così poi editare e modificare i propri messaggi. Non preoccupatevi: da nessuna parte comparirà il vostro numero di telefono. Oppure potete fare il tutto in maniera anonima, in questo modo però non potrete più modificare il testo di quello che avete scritto).

Conoscete Telegraph?

Utilizzarlo in maniera anonima è estremamente semplice. Andate su telegra.ph e scrivete un titolo, il nome dell’autore e scrivete quello che volete. Poi premete su Publish e verrà associato al vostro articolo un link univoco che potrete utilizzare per condividere i vostri pensieri. Come vedete non vi verrà richiesta nulla: né un’email, né un numero di telefono. Il sito non ha tracciantiTracker Oltre ai cookie ci sono tanti altri metodi per tracciare il profilo di una persona da parte, ad esempio, dei social network. Il web ne è, purtroppo, disseminato. Maggiori dettagli su Mozilla., a differenza di molti altri siti, dunque nemmeno Facebook, Google o Amazon sanno quello che state facendo.

Un altro metodo per utilizzarlo è il bot ufficiale @Telegraph. Come sempre quando parliamo di Telegram anche questo bot è molto semplice da usare. Eseguitelo scrivendo /start e seguite poi le istruzioni che verranno fuori. Da qui potrete gestire tutte le storie che avete creato, potrete cambiare il nome dell’autore e molto altro.

Inizialmente vi consigliamo di utilizzare Teleposter ma non viene aggiornata dal 2020 2 quindi ci avete suggerito 3 queste altre applicazioni:

  • Telegraph X, anche questa open sourceOpen source Open source vuol dire che il codice sorgente è accessibile a tutti e chiunque può vedere cosa c’è dentro. Leggi anche Software Libero. 4 e disponibile sul Play Store;
  • bot Telegram ITelegraph Bot, una sorta di clone open source 5 del bot originale con in più diverse opzioni per la gestione degli articoli pubblicati.

L’applicazione web di Telegraph purtroppo non è open source, tuttavia la sua integrazione completa con Telegram la rende abbastanza unica nel suo genere.

Hai domande o qualche commento su questo articolo? Puoi parlarne su Feddit, un'alternativa italiana e decentralizzata a Reddit gestita da noi: clicca qui!

  1. Instant View, Telegraph, and Other Goodies[]
  2. Teleposter su GitHub[]
  3. Codice sorgente Teleposter[]
  4. Codice sorgente di Telegraph X[]
  5. ITelegraph Bot[]

Se ti piace il nostro lavoro puoi anche donare grazie!

Aiutaci a condividere privacy

Di skariko

Autore ed amministratore del progetto web LeAlternative

TRE ARTICOLI RANDOM