TROVI ANCHE IL NOSTRO GRUPPO TELEGRAM 💬

Auto Auto-Rotate

Difficoltà: ◉○○○

Articolo creato il: 10 Ottobre 2022

Continuiamo le recensioni di applicazioni per l’utilizzo quotidiano. Questa tipologia di applicazioni ci piace particolarmente perché aiuta a farci capire che esistono app semplici un po’ per tutto senza che siano necessariamente piene di tracciantiTracker Oltre ai cookie ci sono tanti altri metodi per tracciare il profilo di una persona da parte, ad esempio, dei social network. Il web ne è, purtroppo, disseminato. Maggiori dettagli su Mozilla. e pubblicità. Auto Auto-Rotate potete ben immaginare cosa fa, ma noi ve lo spieghiamo lo stesso!

Come detto è un’applicazione molto semplice ma intelligente. L’autore, stanco di attivare e disattivare in autonomia l’auto ruotazione in base alle applicazioni in base alle necessità ha deciso di creare questo programma. Grazie a quest’applicazione open sourceOpen source (open source vuol dire che il codice sorgente è accessibile a tutti e chiunque può vedere cosa c’è dentro. Leggi anche Software Libero.) 1 potrete decidere su quali app deve funzionare l’auto-rotate e su quali invece non deve attivarsi.

Ma cosa è l’auto-rotate?

L’auto-rotate è quella funziona presente su tutti gli smartphone Android che permette alle applicazioni in uso di girare insieme allo smartphone quando lo mettete in orizzontale. Tra le impostazioni (spesso la si trova tra le impostazioni rapide) potete attivarla o disattivarla facilmente.

Il problema, in questo caso, è proprio questo. Potete attivarla sempre o disattivarla sempre. E se volete che lo smartphone giri solo con determinate applicazioni e non con altro? In alcuni casi le applicazioni hanno nelle impostazioni questa scelta, ma non è sempre così.

Ed è qui che entra in gioco Auto Auto-Rotate! Vi basterà selezionare quali applicazioni volete che auto ruotino in automatico e quali invece no e non dovrete più impazzire con le impostazioni!

Auto Auto-Rotate e i permessi

Per poter effettuare queste operazioni in autonomia questa applicazione ha bisogno di avere accesso a permessi importanti come, ovviamente, la possibilità di gestire le impostazioni per esempio. Inoltre richiede la disattivazione dalle ottimizzazioni della batteria, altrimenti potrebbe venire congelata dal sistema e non funzionare più correttamente.

Niente paura però, come detto l’applicazione è open source ma soprattutto non richiede il permesso per connettersi ad internet! Dunque potete essere abbastanza sicuri che non abbia interesse a fare cose stravaganti.

Scarica

Hai domande o qualche commento su questo articolo? Trovi la comunità di Le Alternativa su Feddit, su Matrix oppure Telegram.

  1. Codice sorgente su GitLab[]

Se ti piace il nostro lavoro puoi anche donare grazie!

Aiutaci a condividere privacy

Di skariko

Autore ed amministratore del progetto web LeAlternative

TRE ARTICOLI RANDOM