Tenere traccia delle spese

Logo di Feddit Logo di Flarum Logo di Signal Logo di WhatsApp Logo di Telegram Logo di Matrix Logo di XMPP Logo di Discord

Tenere traccia delle spese

L'ultimo aggiornamento di questo post è di 1 anno fa

Eccoci con un articolo sul tenere traccia delle spese fatte! Esistono infatti molti metodi per farlo e ognuno si trova bene con uno differente. Per esempio l’autore di questo articolo si trova molto bene con un semplice ma efficace foglio di calcolo (rigorosamente fatto con LibreOffice Calc!). Altri invece per tenere traccia delle proprie spese preferiscono utilizzare applicazioni dedicate. Vediamo dunque un po’ di alternative alle applicazioni più famose e blasonate.

Tenere traccia delle spese

In questo articolo parleremo solamente delle spese di normale gestione, non sarà un articolo dedicato alle alternative per i cosiddetti wallet di criptovalute.

MoneyWallet

Open source
solo per smartphone

Graficamente è forse una delle applicazioni più carine e anche come servizi è forse la più completa di tutte. Permette intanto di creare dei backup e di importare ed esportare i propri file con semplicità. Si possono creare categorie con delle iconcine personalizzate ed è anche possibile vedere tutte le spese in un grafico a torta in 3D.
Tra tutte quelle provate ci è sembrata la più interessante. È ovviamente Open source 1 ed è disponibile sia sul Play Store che su F-Droid.

My Expenses

Open source
solo per smartphone

In italiano viene chiamata anche Le mie spese ed è un’ottima applicazione per tenere traccia delle proprie spese. È gratuita ma alcune opzioni extra sono a pagamento: 4.30€, 6.70€ oppure 8€ l’anno. Le opzioni a pagamento sono pressoché infinite, una delle più interessanti è la possibilità di sincronizzazione in cloud (con WebDAV o Dropbox). In alternativa a questo c’è il backup manuale, disponibile anche nella versione gratuita.
È Open source 2 e disponibile sul Play Store e su F-Droid.

Money Manager EX

Open source
disponibile per smartphone
disponibile per computer

Tra tutti quelli presenti in questo articolo forse Money Manager EX è quello più professionale per tenere traccia delle spese. È multi-piattaforma ma purtroppo le versioni per Android non sembrano più essere aggiornate: quella sul sito ha nel nome del file l’anno 2016 e quella su F-Droid è ferma al 2019. Se però ne avete bisogno su Windows, macOS oppure Linux allora potrebbe fare al caso vostro. È Open source 3 e gratuita.

Pro Expense

Open source
solo per smartphone

Un’applicazione Open source 4 molto promettente, graficamente accattivante e con molte opzioni disponibili. Purtroppo però il suo sviluppo sembra fermo da oltre un anno. Quindi provatela ma tenete conto anche di questa cosa, non aspettatevi innovazioni o aggiornamenti frequenti. Disponibile sul Play Store e su F-Droid.

Open Money Tracker

Open source
solo per smartphone

Un’altra applicazione Open source 5 interessante con grafici e altre personalizzazioni. Non avrete nulla in cloud ma potrete fare in autonomia l’importazione o l’esportazione delle spese quando necessario. È disponibile sia sul Play Store che su F-Droid.

OpenMoneyBox

Open source
disponibile per smartphone
disponibile per computer

In italiano è anche conosciuto come PortaMonete. Graficamente è l’applicazione più semplice in assoluto con una grafica scarna e anche un po’ vecchio stile. Fa bene però il suo mestiere (anche se è un po’ macchinoso) con tante impostazioni tra cui anche la possibilità di aggiungere una lista della spesa. È Open source 6 e disponibile su F-Droid e anche su Windows e Linux ma non ci sembra possibile la sincronizzazione.

Altre alternative

Ci sono anche altre alternative possibili, molto più semplici ma che potrebbero fare al caso vostro. Per esempio:

  • Paisa, un’interessante alternativa Open source disponibile esclusivamente su IzzyOnDroid oppure su GitHub. Esteticamente è molto gradevole e moderna e permette, tra le altre cose, di fare un backup. È creata dallo stesso sviluppatore di Retro Music Player. Grazie per avercela segnalata 7.
  • Ivy Wallet, completa, molto bella graficamente e gratuita. È Open source 8 ma è disponibile esclusivamente sul Play Store e contiene un paio di traccianti di Google 9. Grazie per avercela segnalata 10.
  • WalletCount 11 su F-Droid: semplicissima e con pochissime opzioni.
  • WeeklyBudget 12 per i budget settimanali, sempre su F-Droid.
  1. codice sorgente di MoneyWallet[]
  2. codice sorgente di My Expenses[]
  3. codice sorgente di Money Manager EX[]
  4. codice sorgente di Pro Expense[]
  5. codice sorgente di Open Money Tracker[]
  6. codice sorgente di OpenMoneyBox[]
  7. Suggerimento Paisa su Telegram[]
  8. codice sorgente Ivy Wallet[]
  9. traccianti di Ivy Wallet[]
  10. Suggerimento Ivy Wallet su Telegram[]
  11. codice sorgente di WalletCount[]
  12. codice sorgente di WeeklyBudget[]
  13. https://github.com/SecUSo/privacy-friendly-finance-manager[]

Unisciti alle comunità

Logo di Feddit Logo di Flarum Logo di Signal Logo di WhatsApp Logo di Telegram Logo di Matrix Logo di XMPP Logo di Discord




Se hai trovato errori nell'articolo puoi segnalarli cliccando qui, grazie!

Di skariko

Autore ed amministratore del progetto web Le Alternative