LinkHub

Logo di Feddit Logo di Flarum Logo di Signal Logo di WhatsApp Logo di Telegram Logo di Matrix Logo di XMPP Logo di Discord

LinkHub

Attenzione: questo post è stato creato 1 anno fa

Difficoltà: ◉○○○

Quando si inizia un processo di degooglizzazione, si pensa quasi sempre a cercare alternative per le applicazioni grandi come ad esempio Google Drive, Google Chrome oppure Gmail. Spesso dimentichiamo le piccole cose e LinkHub può tornare utile proprio in questo senso.

Chi inizia a sentire l’ebrezza di provare sempre nuovi Browser, spesso si scontra con piccoli problemi nella quotidianità. Ad esempio spesso ci si domanda come gestire i link, soprattutto chi ha deciso di non avere un Browser predefinito ovunque e vuole magari utilizzare Browser differenti per siti diversi.

Ecco dunque che arriva in nostro soccorso questa piccola e semplice applicazione chiamata LinkHub. Grazie a quest’app infatti potete organizzare link di qualsiasi tipo inserendo:

  • il titolo del link
  • un eventuale sottotitolo/descrizione
  • il link vero e proprio
  • decidere se inserirlo all’interno di una cartella o meno

LinkHub, organizza link su Android

Quello che ci è piaciuto di LinkHub è la sua semplicità di utilizzo ma anche la sua praticità: la grafica è infatti moderna e piacevole ed è facilissimo da utilizzare.

L’organizzazione in cartelle è davvero molto comoda e la possibilità di colorarla è un ottimo metodo per riuscire a riconoscerle a colpo d’occhio senza impazzire.

Le impostazioni presenti sono poche ed essenziali e, oltre alle già citate cartelle colorate, troviamo:

  • possibilità di fissare un link più importante in alto
  • utilizzare o meno il tema scuro
  • abilitare il conteggio di quante volte un URL è stato cliccato
  • importazione ed esportazione (non automatica ma da fare manualmente)
  • widget per gli URL importanti

In passato abbiamo già conosciuto applicazioni simili, che funzionavano anche in cloud come ad esempio xBrowserSync o Raindrop. Entrambe sono alternative ottime, tuttavia LinkHub è una soluzione molto più semplice e minimale e che funziona solamente in locale. Può dunque essere perfetta per chi cerca semplicemente un buon organizzatore di link per Android eccessive opzioni.

Scarica

Unisciti alle comunità

Logo di Feddit Logo di Flarum Logo di Signal Logo di WhatsApp Logo di Telegram Logo di Matrix Logo di XMPP Logo di Discord




Se hai trovato errori nell'articolo puoi segnalarli cliccando qui, grazie!

Di skariko

Autore ed amministratore del progetto web Le Alternative