Open Food Facts

Logo di Feddit Logo di Flarum Logo di Signal Logo di WhatsApp Logo di Telegram Logo di Matrix Logo di XMPP Logo di Discord

Open Food Facts

L'ultimo aggiornamento di questo post è di 8 mesi fa

Open Food Facts, caratteristiche principali

sito web con enorme database
per Android
per iOS
per Windows
Open source

Quello che vi presentiamo oggi non è una semplice applicazione ma un vero e proprio progetto collaborativo per la creazione di un database mondiale di tutti i cibi. Open Food Facts non è infatti solo un’applicazione per smartphone, ma dietro c’è una gigantesca comunità di appassionati che vogliono condividere informazioni.

Partiamo dal sito: su Open Food Facts trovate un database con possibilità di ricerca. Vi basterà inserire il nome di un prodotto commerciale in vendita e se qualcuno l’ha già inserito potrete trovare il prodotto con la fotografia, la lista di tutti gli ingredienti e l’eventuale Nutri-Score (in Italia non ancora presente). È possibile inoltre aggiungere anche tutti i valori nutrizionali sempre corredati da fotografia per dare maggiore forza e veridicità al proprio inserimento.

Open Food Facts, la Wikipedia del cibo

Come avrete capito dunque è una sorta di Wikipedia del cibo commerciale, dove chiunque può inserire qualcosa e aiutare altre persone a scegliere prodotti in base alle proprie esigenze che possono essere allergie o intolleranze alimentarie, malattie metaboliche, diete etiche o religiose.

Questo gigantesco e in continua evoluzione database è presente anche sotto forma di applicazione per smartphone. L’applicazione è fatta bene, è gratuita, Open source e naturalmente priva di additivi e traccianti. Dall’applicazione è possibile scansionare i prodotti grazie al codice a barre presente nelle varie confezioni, o se preferite inserire manualmente il numero corrispondente. In questo modo potrete controllare se il prodotto è all’interno del database e leggerne la descrizione ed eventualmente migliorarla o modificarla.

In caso non trovaste nulla è possibile aggiungere il prodotto inserendo quante più caratteristiche possibili tra cui fotografie degli ingredienti, della scatola e qualsiasi altra informazione che potete ritenere importante per gli altri.

Il tutto è poi tradotto in tantissime lingue per poter essere letto e utilizzato in tutto il mondo!

Scarica

Come dicevamo è possibile consultare il database andando sul loro sito, oppure è possibile installare la loro applicazione sui dispositivi Android (anche tramite scaricamento dell’APK) e iOS. Esiste anche una versione dell’applicazione desktop per Windows.

E Yuka?

Una delle applicazioni più famose su questo genere è proprio Yuka e ci avete anche chiesto di inserirla o quantomeno di parlarne. Yuka è molto bella graficamente ed è anche molto usata. Non è un brutta applicazione e il fatto di essere indipendente e di non avere né pubblicità né finanziatori esterni è sicuramente una cosa positiva.

Tuttavia non è un’applicazione a codice aperto, contiene 4 traccianti e 16 permessi 1 e da diversi anni ha deciso di smettere di usare il database aperto di Open Food Facts in favore di un loro database privato 2. È possibile anche che abbiano usato il famoso database aperto come base per il loro, una scelta non proprio etica né corretta 3.

  1. Yuka su Exodus[]
  2. Com’è stato costituito il database?[]
  3. Post su Mastodon di Toad[]

Unisciti alle comunità

Logo di Feddit Logo di Flarum Logo di Signal Logo di WhatsApp Logo di Telegram Logo di Matrix Logo di XMPP Logo di Discord




Se hai trovato errori nell'articolo puoi segnalarli cliccando qui, grazie!

Di skariko

Autore ed amministratore del progetto web Le Alternative

Commenti

Ad ogni articolo corrisponde un post su Feddit dove è possibile commentare! ✍️ Clicca qui per commentare questo articolo ✍️

Feddit è l’alternativa italiana a Reddit gestita da noi, basata sul software Lemmy, uno dei progetti più interessanti del fediverso.