È nato il forum di Le Alternative: lealternative.forum.Un luogo dove potersi scambiare opinioni, richiedere aiuto e informarsi su privacy, sicurezza e alternative!

Articolo creato il: 20 Novembre 2023

Sky Map, alternativa open source a Google Sky

L'ultimo aggiornamento di questo post è di 5 mesi fa

Difficoltà: ◉○○○

Torniamo a parlare di applicazioni per osservare il cielo! Dopo avervi parlato di Planisphere (un’applicazione per riconoscere le costellazioni) e Suntimes (un’applicazione per avere diverse informazioni tra cui le fasi lunari, gli equinozi, l’ora di alba e tramonto) è arrivato il momento di farvi conoscere anche Sky Map!

Come potrete facilmente intuire dal nome è una vera e propria mappa del cielo e può essere secondo noi considerata un’alternativa a Google Sky. Anzi, se vogliamo dirla a tutta e leggendo il loro sito web: “un team di ingegneri dell’ufficio di Pittsburgh di Google ha lanciato Google Sky Map nel 2009. Nel 2012 abbiamo aperto il sourcing e ha cessato di essere sviluppato da Google. Attualmente è sviluppato dagli stessi ingegneri, ma su base volontaria e non per conto di Google“.

L’applicazione è fatta molto bene ed è altrettanto semplice da utilizzare. Dando anche l’autorizzazione per ricavare la propria posizione, potrete puntare Sky Map verso il cielo e scoprire com’è fatto il cielo in quel preciso momento sopra la vostra testa.

Sky Map, alternativa a Google Sky

Questa opzione non è obbligatoria, ovviamente è possibile disabilitarla e osservare il cielo muovendo manualmente il punto di osservazione.

Con un click sulla legenda presente a sinistra è inoltre possibile abilitare o meno la presenza visiva di costellazioni, stelle, pianeti, galassie e via dicendo. In questo modo potrete visualizzare solo quello che realmente vi interessa e non essere disturbati da altre scritte

Tra le varie impostazioni che possiamo trovare una che ci è piaciuta particolarmente si chiama “Viaggio nel tempo”. Permette infatti di inserire una data qualsiasi, nel passato ma anche nel futuro, per sapere com’era il cielo in un determinato anno o come sarà in un prossimo o lontano futuro. Tra le date popolari e preimpostate troviamo, per esempio, l’allunaggio dell’Apollo 11!

Sempre nelle impostazioni troviamo una galleria di immagini con le foto di Hubble per poter vedere pianeti o galassie: cliccando su “Trova nel cielo” possiamo inoltre identificarle nel cielo sopra di noi.

L’applicazione ci è piaciuta molto e secondo noi è utile anche solo per essere usata per curiosità in una notte con un bel cielo stellato.

Purtroppo Sky Map viene aggiornata molto poco, soprattutto di recente, tuttavia funziona ancora bene e speriamo solo non venga abbandonata del tutto.

Scarica l’app

E su desktop?

Oltre al già conosciuto Celestia vi proponiamo anche, su vostro suggerimento, l’utilizzo del progetto open source 1 Stellarium Astronomy Software. È disponibile per Linux, Windows e anche macOS.

  1. Stellarium su GitHub[]

Unisciti alle comunità




Se hai trovato errori nell'articolo puoi segnalarli cliccando qui, grazie!

Di skariko

Autore ed amministratore del progetto web Le Alternative

Commenti

Ad ogni articolo corrisponde un post su Feddit dove è possibile commentare! ✍️ Clicca qui per commentare questo articolo ✍️

Feddit è l’alternativa italiana a Reddit gestita da noi, basata sul software Lemmy, uno dei progetti più interessanti del fediverso.