GPSTest, un’applicazione per testare il vostro GPS

Logo di Feddit Logo di Flarum Logo di Signal Logo di WhatsApp Logo di Telegram Logo di Matrix Logo di XMPP Logo di Discord

GPSTest, un’applicazione per testare il vostro GPS

L'ultimo aggiornamento di questo post è di 3 settimane fa

Indice dei contenuti

GPSTest, caratteristiche principali

per Android
Open source
gratuita
permette di testare il proprio GPS ricevendo molte informazioni utili

L’applicazione di oggi può essere utile sia a chi è curioso di sapere come funziona il proprio GPS e a quali satelliti è collegato, sia a tutte quelle persone che magari hanno qualche problema con il GPS e grazie a questo strumento potrebbero riuscire a capirne un po’ di più.

GPSTest infatti, come già il nome ci fa ben capire, permette di testare il vostro GPS su qualsiasi smartphone Android. Per funzionare richiede alcuni permessi come la connessione internet, funzionare in background e ovviamente l’accesso completo alla localizzazione. Grazie a questi permessi l’applicazione riuscirà a dirvi a quali satelliti siete collegati con molte informazioni interessanti e curiose.

GPSTest

Oltre a tutte le informazioni sui satelliti l’applicazione integra anche una bussola per orientarsi e capire meglio dove si trovano i satelliti a cui siamo collegati e quali vengono utilizzati per la vostra geolocalizzazione.

Non essendo questo un campo in cui siamo particolarmente esperti, ma siamo certi che a qualcuno questo GPSTest possa tornare molto utile, vi lasciamo tradotta una parte della descrizione presente su F-Droid:

GPSTest visualizza le informazioni in tempo reale sui satelliti in vista del dispositivo. Uno strumento di test open-source fondamentale per gli ingegneri delle piattaforme, gli sviluppatori e i power user.

Supporta:

  • GPS (USA Navstar)
  • GLONASS (Russia)
  • QZSS (Giappone)
  • BeiDou/COMPASS (Cina)
  • Galileo (Unione Europea)
  • Vari sistemi di potenziamento satellitare SBAS (ad esempio, GAGAN, Anik F1, Galaxy 15, Inmarsat 3-F2, Inmarsat 4-F3, SES-5).

I satelliti GLONASS sono rappresentati come quadrati nella vista Sky. Gli statunitensi NAVSTAR sono rappresentati come cerchi, Galileo e i satelliti QZSS e SBAS sono mostrati come triangoli e infine i satelliti BeiDou sono rappresentati come pentagoni.

Scarica

Questo tag @lealternative serve a inviare automaticamente questo post su Feddit e permettere a chiunque sul fediverso di commentarlo.

Unisciti alle comunità

Logo di Feddit Logo di Flarum Logo di Signal Logo di WhatsApp Logo di Telegram Logo di Matrix Logo di XMPP Logo di Discord




Se hai trovato errori nell'articolo puoi segnalarli cliccando qui, grazie!

Di skariko

Autore ed amministratore del progetto web Le Alternative