Alternative a ChatGPT

Logo di Feddit Logo di Flarum Logo di Signal Logo di WhatsApp Logo di Telegram Logo di Matrix Logo di XMPP Logo di Discord

Alternative a ChatGPT

L'ultimo aggiornamento di questo post è di 3 mesi fa

Dedichiamo finalmente un articolo alle alternative a ChatGPT, è un articolo difficile perché non amiamo molto l’entusiasmo intorno alle cosiddette intelligenze artificiali. Intendiamo chiaramente l’entusiasmo spesso dettato solo da marketing che vuole infilare la parola intelligenza artificiale dappertutto. Inoltre all’interno di questo articolo cercheremo di non chiamarle in questo modo perché è un termine adatto al mercato e che fa pensare che dietro ci siano davvero delle macchine senzienti. In realtà sono programmati per produrre risposte “statisticamente simili” a quelle che i progettisti hanno scelto come insieme di dati (dataset) per calibrare l’algoritmo durante il procedimento definito “machine learning” 1.

Sarebbe stato probabilmente più divertente se avesse preso piede l’acronimo S.A.L.A.M.I di Stefano Quintarelli 2.

In questo articolo cercheremo di presentarvi alcune alternative che permettono di utilizzare i loro chatbot senza iscrizioni o numeri di telefono come fa invece ChatGPT da qualche tempo. Non ci soffermeremo quindi sui problemi etici 34 o ambientali 5 ma se avete voglia di discutere di questo argomento vi lasciamo la comunità su Feddit chiamata !aitech dove potrete aprire discussioni e discutere con altri appassionati!

Alternative a ChatGPT

Divideremo l’articolo in due parti. Questa parte è dedicata ai chatbot che possono essere usati semplicemente da chiunque senza installazioni né altro. Si usano online come quelli più famosi. Abbiamo cercato di inserire solo quelli che promettono di essere eticamente sostenibili o che fanno comunque parte di progetti che già conosciamo e apprezziamo. Ovviamente se ne conoscete altri, fatecelo sapere!

  • Brave LEO AI, ormai è abbastanza chiaro che Brave cerca di avere un ecosistema completo. Dopo il Browser, la ricerca, la VPN, le news e le videochiamate ecco infatti Brave LEO AI il loro chatbot che può essere utilizzato sul loro Browser ed è completamente gratuito. È anche possibile sbloccare, per 15$ al mese l’accesso a LLM (Large Language Model) di settore.
  • DuckDuckGo AI Chat, prima disponibile in maniera limitata solo su desktop, ora è possibile sfruttare GPT-3.5 oppure Claude 1.2 direttamente da qualsiasi Browser a questo indirizzo: https://duckduckgo.com/?q=Duck+Assist&ia=chat. Le chat su DuckDuckGo non sono utilizzate per addestrare i modelli e sono private.
  • Ecosia Chat, anche il Motore di ricerca ecologico Ecosia ha deciso di implementare un chatbot a cui fare domande. Lo trovate tra le varie categorie andando semplicemente su ecosia.org e le sue risposte sono spesso indirizzate verso temi ambientali o etici. È bene sottolineare che: Please note that since Ecosia Chat is powered by Chatpgpt, information you share in the chat will be sent to OpenAI. We will, however, not share any of your personal data with them.
  • HuggingChat, anche questo come Brave LEO utilizza Llama come modello predefinito ed è completamente gratuito e si può utilizzare online. Nelle impostazioni è possibile attivare diversi modelli.
  • Telegram, su Telegram esistono diversi bot che sfruttano le API gratuite come ad esempio ChatGPT DALL-E Bot. Tenete conto che è sostanzialmente impossibile sapere chi c’è dietro un bot di Telegram e cosa viene fatto dei dati scritti. Tenetene conto quindi se pensate sia meglio affidare i vostri testi ad un bot oppure a un’azienda di cui già magari vi fidate.
  • Presearch IA, anche il Motore di ricerca Presearch propone il suo chatbot. Per usarlo però sono necessari 1000 token che noi non abbiamo e quindi non abbiamo idea di come funzioni!

Altre alternative

Quelle qui elencate vanno spesso installate su un server o sul proprio computer e funzionano in locale. Sono dunque più sicure ma non è detto che tutti abbiano spazio e tempo da dedicare a un chatbot.

Questo tag @lealternative serve a inviare automaticamente questo post su Feddit e permettere a chiunque sul fediverso di commentarlo.

Se l'articolo ti è piaciuto puoi parlarne su Feddit. Feddit fa parte del Fediverso, interagisci con Mastodon, Friendica o altre realtà del Fediverso!
In alternativa vieni a trovarci su Le Alternative | Forum!

  1. Non chiamiamola “intelligenza” artificiale[]
  2. Let’s forget the term AI. Let’s call them Systematic Approaches to Learning Algorithms and Machine Inferences (SALAMI).[]
  3. Il pericoloso mito della superintelligenza artificiale[]
  4. How AI reduces the world to stereotypes[]
  5. The Green Dilemma: Can AI Fulfil Its Potential Without Harming the Environment?[]

Unisciti alle comunità

Logo di Feddit Logo di Flarum Logo di Signal Logo di WhatsApp Logo di Telegram Logo di Matrix Logo di XMPP Logo di Discord




Se hai trovato errori nell'articolo puoi segnalarli cliccando qui, grazie!

Di skariko

Autore ed amministratore del progetto web Le Alternative

1 commento

  1. Nessuna menzione per Bard?
    Lo trovo molto meglio di chat gpt (per lo meno quello free) dopo l’ultimo aggiornamento.

Puoi commentare questo articolo dal tuo account sul Fediverso! Se hai Mastodon o Lemmy (Feddit.it) cerca il link di questo articolo e commenta dal Fediverso! .