Articolo creato il: 26 Marzo 2024

Nasce il forum di Le Alternative!

Sono passati quasi cinque anni dalla creazione del progetto Le Alternative. Nel frattempo è successo un po’ di tutto, dall’intervista di Repubblica alla creazione di un nostro server Lemmy insieme a Poliverso. Durante questi anni si è creata una forte comunità su Telegram dove ogni giorno decine di persone chiacchierano su privacy, alternative e sicurezza. Ed è proprio da qui che nasce la volontà di creare qualcosa di nuovo ovvero il forum di Le Alternative!

Proprio perché all’interno della chat ogni giorno si vivono tantissime situazioni differenti e nascono spesso discussioni entusiasmanti e formative per tutti quanti. Telegram, nonostante i suoi difetti, è una buona piattaforma per comunicare e scambiarsi opinioni. Ma c’è una cosa che a tante persone manca: la possibilità di lasciare un qualcosa di tangibile anche per chi in quel momento non sta leggendo la chat e la possibilità di riprendere discussioni anche vecchie o di non essere disturbati da altri discorsi mentre si sta facendo una discussione con qualcuno.

Nasce il forum di Le Alternative

La chat infatti è uno strumento comodo e pratico ma allo stesso tempo decisamente volatile. Le parole che vengono scritte lì vengono poi perse nei meandri di internet. Per poter ritrovare quelle discussioni, o per farle scoprire a qualcun altro, ci sono tanti fattori da tenere in considerazione: si deve avere Telegram installato intanto. Si deve poi conoscere uno dei nostri gruppi. Si deve poi provare a cercare una parola chiave e tentare di seguire il discorso all’interno di una chat. Tutto questo è decisamente poco pratico visto dall’esterno e visto anche da chi non riesce a stare dietro in continuazione a una chat.

Il forum nasce per provare a portare le discussioni più interessanti anche sul web.

Secondo noi è importante provare a esserci anche sul web, dove le discussioni possono essere archiviate su archive.org e dove è possibile ritrovarle anche dopo anni con una semplice ricerca sul proprio Motore di ricerca preferito. Moltissime delle persone che conoscono oggi Le Alternative lo conoscono proprio grazie ad una ricerca fatta su internet che li ha portati poi a scoprire questo mondo. Ecco questo è quello che vorremmo provare a replicare con l’aiuto di tutti voi.

Una discussione su un forum può andare avanti per giorni e può portare nuova gente a discutere portando nuovi argomenti e nuove interessanti idee. Una discussione su un forum è separata da tutto il resto e non viene “disturbata” da altre persone che parlano in mezzo chiedendo altre cose. Si può seguire tramite notifiche via email o push e una categoria o tag si può seguire semplicemente sfruttando gli RSS!

Per questo motivo vogliamo provare questa nuova entusiasmante avventura e per farlo abbiamo tirato su un forum grazie al software libero e Open source chiamato Flarum. Abbiamo scelto Flarum e non phpBB perché volevamo una piattaforma più moderna e meno “classica” (anche se siamo dei fan totali dei forum vecchi stile sappiamo bene che esteticamente oggigiorno possono essere considerati vecchi e poco pratici da diverse persone). Date una possibilità a Flarum e non ve ne pentirete!

Il forum di Le Alternative: le categorie

Grazie all’aiuto e all’entusiasmo di altre persone su Telegram è stato creato un semplice Regolamento (con le solite regole che hanno fin da sempre contraddistinto Le Alternative) e una FAQ per chi mette piede per la prima volta in questi luoghi,.

Sono state poi pensate una serie di diverse categorie dentro le quali inserire la propria discussione. Le categorie create sono:

  • Alternative e discussioni, recensioni, commenti o segnalazioni di qualsiasi tipo su applicazioni alternative
  • Aiuto e domande, richieste di aiuto e domande su smartphone e applicazioni alternative. È caldamente consigliato inserire anche un tag secondario (esempio: Android, VPN, Browser) quando viene fatta la domanda!
  • News, notizie e novità generali sulla privacy, Open source e sicurezza. È possibile anche inserire aggiornamenti e nuove release delle applicazioni.
  • Guide, all’interno di questa sezione verranno approvati solamente i messaggi che saranno considerati delle vere e proprie guide per software o smartphone alternativi
  • Auto promozione, se hai un tuo progetto libero e Open source puoi parlarne qui. È indispensabile che venga inserito il link al codice sorgente del tuo lavoro che può essere ospitato sulla piattaforma che preferisci.
  • Sconti e offerte, offerte, sconti oppure anche codici referral. Qui dentro è possibile trovare e segnalare sconti per progetti e provider alternativi. Non è possibile inserire link Amazon, eBay o qualsiasi altro colosso Tech.
  • Idee e proposte, se avete idee, proposte, critiche o qualsiasi altra cosa inerente a questo forum questa è la sezione adatta.
  • Area di prova, in quest’area è possibile testare le varie possibilità che offre questo forum. Se avete la necessità di aprire una discussione di test per provare gli RSS, il markdown, i link o qualsiasi altra cosa potete farlo qui. Le discussioni aperte qui non si vedranno in homepage.

E i tag

Oltre a queste, che vengono definite categorie primarie, si possono aggiungere dei tag per poter instradare e identificare meglio tutte le discussioni anche per il futuro: Android, VPN, ROM Alternative, Linux, Windows, Apple, Email, Browser, microG, Password e 2FA, Mappe, AI, Messaggistica instantanea, Fediverso e social, Self-hosting, Office e infine Cloud.

Inizialmente abbiamo deciso di permettere l’utilizzo di una categoria primaria e fino a quattro tag per l’apertura di una discussione.

Come funziona dunque questo forum?

Durante l’iscrizione è possibile scegliere un username (che non si potrà cambiare e vi servirà per il login) e un nickname. Il nickname sarà visibile a tutti e potrete cambiarlo come e quando volete. In questo modo non sarete vincolati ad una sola “faccia” sul web. Verranno inoltre richiesti una mail e una password per il login e nient’altro.

Una volta loggati potrete aprire la vostra discussione in una delle categorie sopra citate. Come detto è obbligatorio inserire almeno una categoria primaria e si possono poi inserire fino a quattro tag secondari per instradare meglio la discussione. Ad esempio se volete fare una domanda su Mullvad per Android potete mettere come categoria primaria Aiuto e domande e poi aggiungere il tag Android e anche VPN. In questo modo la vostra discussione verrà vista sia da chi segue la categoria Aiuto e domande sia da chi segue il tag Android e da chi segue il tag VPN.

Nel forum è possibile utilizzare sia il Markdown che il BBCode.

Non esiste per ora un’applicazione per Android o Apple ma abbiamo abilitato la Progressive Web App ovvero potrete dal vostro Browser selezionare “Installa App” una volta entrati nel sito e vi verrà installata come applicazione sul vostro smartphone e, se le abilitate, potrete utilizzare anche le notifiche push.

E Telegram, Matrix, Signal?

Ci abbiamo pensato a lungo e anche grazie all’entusiasmo di diverse persone su Telegram è stato deciso di provare questa nuova avventura. Le chat rimarranno tali e quali per ora, più avanti si potrebbe pensare a un ridimensionamento o una unione delle chat Telegram e Matrix ma per ora rimarrà tutto così com’è. Non verranno disincentivate le discussioni nelle chat e non verrà incentivato l’utilizzo del forum al posto della chat. Questo perché pensiamo che i metodi di utilizzo siano completamente differenti e assolutamente compatibili tra di loro: chi vuole una discussione rapida, magari un suggerimento veloce o una domanda al volo preferirà l’utilizzo della chat. Chi vuole delle risposte più pensate, meno istintive e non vuole essere “disturbato” da altri interventi che non c’entrano con il suo argomento allora potrà scegliere di scrivere sul forum.

E Feddit?

Anche in questo caso la decisione è arrivata dopo una lunga riflessione ma è stato scelto in questo modo perché secondo noi Le Alternative ha bisogno di un forum e Feddit, ovvero Lemmy, non è un forum ma è principalmente un aggregatore di link. Dunque anche in questo caso rimarrà tutto uguale e Feddit rimane la porta nel fediverso di Le Alternative. La comunità Feddit di Le Alternative continuerà a esserci e avrà il suo posto nel fediverso come aggregatore di link. Chi lo preferisce potrà aprire una discussione lì e ricevere risposte da Mastodon, Lemmy, Friendica e via dicendo.

Link al forum di Le Alternative

Vi aspettiamo dunque numerosi sperando che questa idea vi piaccia almeno quanto piace a noi (che con i forum ci siamo cresciuti).

Questo tag @lealternative@feddit.it serve a inviare automaticamente questo post su Feddit e permettere a chiunque sul fediverso di commentarlo.

Unisciti alle comunità




Se hai trovato errori nell'articolo puoi segnalarli cliccando qui, grazie!

Di skariko

Autore ed amministratore del progetto web Le Alternative

4 commenti

  1. Ora mi iscrivo, ma non per farmi i cavoli vostri come fate a stare dietro a tutte queste cose 🤣🤣🤣 io avevo un gruppo telegram di moto e ormai non ci sto più dietro, voi avete mille gruppi su tutte le piattaforme ed ora pure un forum 😅😅

  2. Lemmy, non è un forum ma è principalmente un aggregatore di link.

    Se lemmy/feddit si vogliono far crescere però bisognerebbe trattarlo più come forum che come aggregatore di link, anche reddit tecnicamente è un aggregatore ma non mi pare che il successo della piattaforma sia stato per quello

Puoi commentare questo articolo dal tuo account sul Fediverso! Se hai Mastodon o Lemmy (Feddit.it) cerca il link di questo articolo e commenta dal Fediverso! .