Il supporto alle passkey arriva su Bitwarden mobile

Logo di Feddit Logo di Flarum Logo di Signal Logo di WhatsApp Logo di Telegram Logo di Matrix Logo di XMPP Logo di Discord

Il supporto alle passkey arriva su Bitwarden mobile

Da qualche giorno è finalmente arrivato il supporto ufficiale alle passkey su smartphone da parte di Bitwarden!

È tempo di novità per Bitwarden che, dopo aver presentato la sua nuova applicazione dedicata all’autenticazione a due fattori, ha rilasciato un aggiornamento per iOS e per la versione beta di Android che supporta la gestione delle passkey.

Il supporto alle passkey arriva su Bitwarden mobile

Le passkey erano già supportate da fine 2023 dalle estensioni per desktop ma il loro supporto mancava ancora all’appello sulle versioni mobile. Finalmente arriva il supporto anche se con un po’ di ritardo rispetto ai concorrenti se pensiamo ad esempio che sia la nuova Proton Pass che KeePassXC le supportano da marzo 2024 1.

L’aggiornamento per Android non è ancora disponibile per la versione stabile ma se chi lo vuole provare dovrà per forza unirsi alla beta tramite il Play Store.

Cosa sono le passkey?

Le passkey sono un nuovo metodo sicuro per loggarsi su di un sito senza dover inserire la password. Se il servizio lo supporta potrete quindi registrare una passkey dal vostro dispositivo e la prossima volta che avrete bisogno di loggarvi sarà sufficiente selezionare la passkey e il login sarà totalmente automatico.

Proton ha rilasciato non molto tempo fa un bel articolo sul loro blog dove viene fatto notare che l’implementazione delle passkey da parte delle Big Tech come Apple o Google è una vera e propria trappola. Viene infatti fatto di tutto per mantenere il proprio “giardino recintato” con poco supporto per altre piattaforme e obbligandovi sostanzialmente a rimanere loggati con il loro account.

Ben vengano dunque le passkey ma utilizziamole correttamente sfruttando i sistemi Open source come Proton Pass, KeePassXC e Bitwarden cercando di evitare un ulteriore lock-in con Google e Apple.

Prova il supporto passkey su Bitwarden

Per provare il nuovo supporto alle passkey di Bitwarden potrete scaricare dunque l’aggiornamento su iOS o iscrivervi alla versione beta del Play Store. Una volta fatta questa operazione potrete loggarvi su un sito che permette la gestione di passkey, ad esempio GitHub, e successivamente crearne una associandola al vostro account Bitwarden.

Attenzione perché su Android c’è un ulteriore limitazione: per ora funziona solamente sui Browser basati su Chromium e non su Firefox.

Questo tag @lealternative serve a inviare automaticamente questo post su Feddit e permettere a chiunque sul fediverso di commentarlo.

  1. Proton Pass now supports passkeys on all devices and plans | KeePassXC 2.7.7 released[]

Unisciti alle comunità

Logo di Feddit Logo di Flarum Logo di Signal Logo di WhatsApp Logo di Telegram Logo di Matrix Logo di XMPP Logo di Discord




Se hai trovato errori nell'articolo puoi segnalarli cliccando qui, grazie!

Di skariko

Autore ed amministratore del progetto web Le Alternative

Pubblicato
Categorie: Notizie