In che modo Ente Photos cancella le foto (meglio di Apple)

Logo di Feddit Logo di Flarum Logo di Signal Logo di WhatsApp Logo di Telegram Logo di Matrix Logo di XMPP Logo di Discord

In che modo Ente Photos cancella le foto (meglio di Apple)

È possibile che abbiate letto in giro del problema di backup delle foto su iOS 17.5, alcune persone hanno infatti lamentato il fatto di aver ritrovato nel galleria alcune fotografie che avevano di certo cancellato anche molti anni prima 1. Ente Photos non ha perso occasione e ha pubblicato un post sul proprio blog per pubblicizzare il fatto che loro, invece, cancellino davvero le fotografie.

Apple sembra aver confermato il problema e ha anche fatto uscire la versione 17.5.1 che dovrebbe sistemare questo problema senza commentare né dare alcuna reale spiegazione su cosa è accaduto.

Questo aggiornamento include importanti risoluzioni di problemi e corregge un errore raro per cui le foto in cui si verificavano danni al database potevano ricomparire nella libreria di Foto anche se erano state eliminate.

iOS 17.5.1

Nelle “comunità Apple”, come ad esempio il blog 9t5Mac, si cerca di minimizzare il più possibile l’accaduto ma a conti fatti quanto è successo è molto grave e inquietante qualsiasi sia il motivo.

In che modo Ente Photos cancella le foto (meglio di Apple)

Ente Photos ha pensato bene di pubblicare un post cercando di girare la notizia in loro favore. La cosa che ci è piaciuta particolarmente di questo post è il fatto che abbiano pubblicato il processo con cui questa cancellazione avviene identificandolo su GitHub. Sì perché Ente Photos, a differenza dei prodotti Apple, è completamente Open source e se dice di cancellare le fotografie eliminate può dimostrarlo con il codice sorgente pubblicato e verificabile.

E visto che un codice sorgente di migliaia di righe non è proprio alla portata di tutti da elaborare hanno fatto anche una cosa molto interessante e che non si vede spesso. Hanno evidenziato i vari processi con cui questo avviene. In questo modo anche chi capisce poco di programmazione può quantomeno intuire quello che accade.

Ecco i processi su GitHub

Ente Photos identifica tre modi per poter cancellare i propri file:

  • Cancellare un file
  • Un album
  • Eliminando il proprio account

Ci viene detto quindi che non appena si cancella un file questo viene messo immediatamente nel cestino ed è recuperabile entro 30 giorni. Dopodiché partiranno due code che ne permetteranno la cancellazione.

What is important to note here is, when we process a file for deletion, we also remove all metadata related to that file – including the object keys (path) to access its blobs and the necessary metadata to help our clients decrypt them. So once a deletion request is processed, the file will become inaccessible to Ente, and to you.

How Ente deletes data

Anche quando cancellate un album il processo è simile e viene anche qui identificato tramite il codice presente su GitHub.

Una cosa simile succede quando cancellate il vostro account.

Se siete interessati ad approfondire potete leggere il loro post sul blog.

Come Ente Photos cancella le foto (meglio di Apple)

L’approccio di Ente è sempre molto aperto, di recente hanno anche permesso il Self-Hosting della propria applicazione pubblicando appunto anche il codice sorgente del server su cui gira.

Ente Photos, lo ricordiamo, è una delle migliori alternative a Google Photos e a questo punto diremmo anche che è una delle migliori alternative ad Apple iCloud.

Ne parliamo spesso perché, come forse già sapete, è una delle nostre alternative preferite e per ora si è sempre dimostrata all’altezza delle aspettative.

Se pensate che questa possa essere una buona occasione per provarla vi ricordiamo che non esiste una versione completamente gratuita ma potete provarla con 5GB gratis per un anno.

Inoltre dovrebbe essere ancora attivo lo sconto con il codice LEALTERNATIVE che dovrebbe permettervi di avere il 10% di sconto per il primo anno. Ricordiamo sempre che non prendiamo provvigioni per questi sconti ma li chiediamo esclusivamente per chi ci legge senza avere nulla in cambio.

Se ne siete interessati trovate anche una nostra recensione.

Questo tag @lealternative serve a inviare automaticamente questo post su Feddit e permettere a chiunque sul fediverso di commentarlo.

  1. iPhone iOS 17.5 update makes users’ old deleted photos, nudes reappear: ‘So uncomfortable’[]

Unisciti alle comunità

Logo di Feddit Logo di Flarum Logo di Signal Logo di WhatsApp Logo di Telegram Logo di Matrix Logo di XMPP Logo di Discord




Se hai trovato errori nell'articolo puoi segnalarli cliccando qui, grazie!

Di skariko

Autore ed amministratore del progetto web Le Alternative

Pubblicato
Categorie: Notizie