Home Assistant si aggiorna con Music Assistant 2.0

Logo di Feddit Logo di Flarum Logo di Signal Logo di WhatsApp Logo di Telegram Logo di Matrix Logo di XMPP Logo di Discord

Home Assistant si aggiorna con Music Assistant 2.0

Attenzione: questo post è stato creato 2 mesi fa

Dopo esattamente cinque anni dalla sua nascita, Music Assistant viene portato alla versione 2.0 con diversi aggiornamenti molto interessanti. Home Assistant è una delle alternative libere a Google Home di cui vi abbiamo anche già parlato in passato.

È un software di automazione domestica Open source, sono necessarie alcune conoscenze tecniche per farlo funzionare ma una volta superati i primi ostacoli è probabilmente la migliore scelta che potete fare per soppiantare Google Home o altri software proprietari simili soprattutto se li utilizzate per la domotica e l’automazione casalinga.

Home Assistant si aggiorna con Music Assistant 2.0

La nuova versione di Music Assistant fornisce un veloce accesso ai principali servizi di streaming come Spotify, Tidal e Deezer, oltre alla possibile gestione dei file multimediali locali. Music Assistant 2.0 supporta anche i protocolli di streaming Airplay, Cast e DLNA permettendo così la riproduzione della musica su diversi dispositivi.

Questa nuova versione integra le librerie locali e quelle dei servizi in cloud garantendo in questo modo che se una canzone è presente in più posizione venga visualizzata solamente una volta e non ripetute per ogni servizio.

Se siete interessati a saperne di più vi lasciamo il link al blog con le note di rilascio e con tutto quello che è stato aggiunto in questa nuova versione!

Questo tag @lealternative serve a inviare automaticamente questo post su Feddit e permettere a chiunque sul fediverso di commentarlo.

Se l'articolo ti è piaciuto puoi parlarne su Feddit. Feddit fa parte del Fediverso, interagisci con Mastodon, Friendica o altre realtà del Fediverso!
In alternativa vieni a trovarci su Le Alternative | Forum!

Unisciti alle comunità

Logo di Feddit Logo di Flarum Logo di Signal Logo di WhatsApp Logo di Telegram Logo di Matrix Logo di XMPP Logo di Discord




Se hai trovato errori nell'articolo puoi segnalarli cliccando qui, grazie!

Di skariko

Autore ed amministratore del progetto web Le Alternative

Pubblicato
Categorie: Notizie