Proton sta sperimentando la password extra su Proton Pass

Logo di Feddit Logo di Flarum Logo di Signal Logo di WhatsApp Logo di Telegram Logo di Matrix Logo di XMPP Logo di Discord

Proton sta sperimentando la password extra su Proton Pass

Gli account Visionary, ovvero degli account speciali e messi in vendita di tanto in tanto, ricevono spesso delle nuove funzionalità in anteprima. Da oggi alcuni account di questo tipo possono impostare una password extra ed esclusiva per Proton Pass.

Una delle critiche, o comunque una delle maggiori richieste, su Proton Pass è proprio quella di avere una password differente dal proprio account Proton per ragioni di sicurezza. Per alcuni, infatti, non è del tutto sicuro avere nello stesso account mail, drive e password manager (dove è anche possibile salvare i codici 2FA).

Proton sta sperimentando la password extra su Proton Pass

Per questo motivo Proton sta sperimentando una nuova funzionalità molto interessante. Ricordiamo che questa opzione è per ora attiva solo ad una ristretta cerchia di utenti ma, verosimilmente e se tutto andrà bene, verrà più avanti aperta a tutti.

Questa password extra è molto utile per chi vuole dare una maggiore sicurezza al proprio account. In pratica chiunque volesse accedere al vostro password manager Proton Pass dovrà necessariamente inserire questa password che sarebbe bene sia totalmente differente da quella del vostro account principale.

Anche nel malaugurato caso quindi in cui una persona riesca a prendere possesso del vostro account Proton con questa opzione abilitata non potrebbe accedere al vostro prezioso password manager.

È un’opzione molto interessante anche se, secondo noi, è una funzionalità che nella realtà dei fatti serve probabilmente a poche persone. Un livello di sicurezza in più comunque non può fare che bene e se non avete difficoltà a ricordare due password al posto di una sola potreste pensare di abilitarla nel momento in cui verrà abilitata per tutti.

I diversi livelli di sicurezza di Proton Pass

Proton protegge già in altri modi chi vuole utilizzare Proton Pass cercando di evitare possibili rischi. Ad esempio l’applicazione per desktop e per smartphone si può bloccare con PIN immediatamente o dopo tot minuti/secondi. Anche l’estensione per Browser ha questa possibilità.

È inoltre anche possibile mettere in sicurezza la sessione sul proprio Browser. Se ad esempio avete fatto accesso a Proton Drive o Proton Mail e volete accedere anche a Proton Pass potete impostare la richiesta di un codice PIN per sbloccare la sessione o addirittura l’inserimento obbligatorio della password Proton per maggiore sicurezza.

Insomma come ben sappiamo Proton non prende sotto gamba la sicurezza e siamo contenti di questa nuova funzionalità che speriamo diventi presto disponibile a chiunque!

Se l'articolo ti è piaciuto puoi parlarne su Feddit. Feddit fa parte del Fediverso, interagisci con Mastodon, Friendica o altre realtà del Fediverso!
In alternativa vieni a trovarci su Le Alternative | Forum!

Unisciti alle comunità

Logo di Feddit Logo di Flarum Logo di Signal Logo di WhatsApp Logo di Telegram Logo di Matrix Logo di XMPP Logo di Discord




Se hai trovato errori nell'articolo puoi segnalarli cliccando qui, grazie!

Di skariko

Autore ed amministratore del progetto web Le Alternative

Pubblicato
Categorie: Notizie