Categorie
Notizie

Le buone notizie di giugno

Abbiamo deciso di raccogliere le buone notizie di giugno in un unico articolo. Piccoli tasselli di ottimismo per migliorare un po’ la giornata

Categorie
Notizie

L’importanza dei metadati

Cerchiamo di spiegare brevemente e con un esempio pratico eclatante l’importanza dei metadati. Cosa sono e perché non dovremmo regalarli al primo che passa?

Categorie
Notizie

Cosa se ne fa Facebook di Giphy?

Cosa se ne fa Facebook di Giphy? In pochi lo sanno ma grazie alla condivisione di semplici gif divertenti regaleremo a Zuckerberg molti nostri dati

Categorie
Notizie

Senza Facebook si rompono un sacco di app

Senza Facebook si rompono un sacco di app? È esattamente quello che è successo. Per un problema di Facebook decine di app hanno smesso di funzionare!

Categorie
Oltre Google

Alternative a Facebook

Cerchi alternative a Facebook? Oppure vorresti allontanre un po’ Facebook dalla tua vita? Questo articolo può venire in tuo soccorso!

Categorie
Notizie

Bruxelles consiglia di usare Signal

Bruxelles consiglia di usare Signal al posto di Whatsapp e Facebook Messenger. Secondo la Commissione europea infatti Signal è molto più sicuro.

Categorie
Notizie

Facebook ti segue ovunque

Scopriamo insieme che la frase Facebook ti segue ovunque non è una esagerazione. Come riuscire ad essere un po’ meno tracciabili?

Categorie
Oltre Google Software

Frost for Facebook

Cercate una alternativa alla app di Facebook per Android? Frost è quello che fa per voi. Open source, gratuita e piena di funzionalità extra. E soprattutto non tenterà di tracciarvi!

Categorie
Notizie

La fine della privacy?

Un articolo del New York Times racconta la storia della startup americana chiamata Clearview AI. Metterà fine alla nostra privacy?

Categorie
Notizie

Facebook: 267 milioni di account trafugati ed esposti online

267 milioni di account di utenti Facebook (soprattutto statunitensi) sono stati trafugati e resi disponibili in un database online, secondo un’indagine di Comparitech e del ricercatore in cybersicurezza Bob Diachenko. La nuova tegola caduta sul colosso dei social network è confermata. “Stiamo esaminando questo problema, ma crediamo che si tratti probabilmente di informazioni ottenute prima […]